Nella Sprint dei Mondiali di scialpinismo, quarto Maguet, oro Junior per Canclini

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli impegnato nella Sprint dei Mondiali di Alpago Piancavallo (foto fb ISMF)
Robert Antonioli impegnato nella Sprint dei Mondiali di Alpago Piancavallo (foto fb ISMF)

Nei Campionati Mondiali di scialpinismo era il giorno della gara Sprint.
Due azzurri in gara nella categoria Senior, Nadir Maguet che in finale arriva 4° e un soffio dalla medaglia di bronzo e Robert Antonioli che si ferma in semifinale arrivando 12°.
Vittoria per lo specialista delle Sprint, lo svizzero Iwan Arnold, seguito sul podio dal tedesco Anton Palzer e dallo spagnolo Oriol Cardona Coll, anche oro Espoir. Nella classifica finale Espoir quinto Federico Nicolini, ottavo Valentino Bacca.

Gara femminile

Nella Sprint femminile risultato un po’ a sorpresa con la spagnola Claudia Galicia Cotrina che vince in volata sulla svedese Emelie Forsberg, con il bronzo al collo della svizzera Marianne Fatton. Quattro le azzurre in gara: Alba De Silvestro 9a, Martina Valmassoi 14a, Giulia Compagnoni 15a, Elena Nicolini 16a.

Gare giovanili

Se i Senior non sono andati oltre il quarto posto di Nadir Maguet, la Nazionale Italiana s’è rifatta con le prove delle categorie giovanili, che hanno raccolto un oro e tre argenti.

Il nuovo campione mondiale Junior è Nicolò Canclini, sullo svizzero Arno Lietha e il belga Maximilien Drion. Davide Magnini è 7°, Enrico Loss 11°.
Argento junior per Giulia Murada, oro per la russa Ekaterina Osichkina, bronzo per la spagnola Julia Casanovas Cuairan.

Nei cadetti argento per Alessandro Rossi, oro allo svizzero Aurélien Gay e bronzo per lo statunitense Quinn Simmons.
Argnto anche al femminile con Samantha Bartolina, nella gara vinta dalla francese Justine Tonso, bronzo alla svizzera Caroline Ulrich.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti