Nella Cronoscalata al Monte Moro vittorie per Erwin Deini ed Erika Forni - Frabosa Soprana (CN)

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio-maschile.jpg
Podio-maschile.jpg

Grande spettacolo sulle montagne del Monregalese. In una stupenda serata di stelle si sono presentati un’ottantina di scialpinisti provenienti da tutto il Piemonte per partecipare alla cronoscalata del Monte Moro, gara di scialpinismo a tecnica classica e libera inserita del calendario Fisi e nel circuito Piemonte ski-alp by night.

Un cielo limpido nella parte alta del percorso, temperature che hanno sfiorato i -5/6 gradi centigradi e la completa assenza di vento in quota hanno accompagnato la gara per tutta serata.

Alle 19.37 dalla piazza del paese di Frabosa Soprana, il gruppone dei concorrenti è partito di corsa alla volta del Monte Moro, prima di calzare l'atrezzatura scialpinistica. Gli atleti hanno dovuto affrontare via Roma con gli sci riposti nello zaino.

Al cambio di assetto il primo a partire è il Chiusano Gerbotto seguito da Trisconi dello sci club Bognanco con a fianco il Garessino Alberto Fazio. Erwin Deini portacolori del team Valle Antigorio, è in quarta posizione appaiato con Fulvio Fazio ed Enrici del Tre Rifugi Cai Mondovì. Sul primo muro Alberto Fazio sferra il primo attacco ma Erwin Deini non cede e prende in mano la gara con Giovanni Gerbotto a fare da elastico sulle stradine aiutato dal passo alternato da fondista.

Il bovesano Maurizio Enrici non stà a guardare e da battaglia, ma sul secondo tratto pianeggiante viene rimontato da Fulvio Fazio e costringono Stefano Trisconi a chiudere il sestetto.

Sul traguardo del Monte Moro si presenta vincitore Erwin Deini con il tempo di 37’53” su Alberto Fazio a soli 29 secondi, terzo Fulvio Fazio, quarto Maurizio Enrici e quinto Giovanni Gerbotto.

La gara al femminile è dominata dalla giovane Erika Forni tesserata in Alpi Centrali allo sci club Valle Antigorio (ndr e Campionessa Italiana Promesse di corsa in montagna) seguita a 12 secondi da Paola Martinale atleta di forgiata sperienza e a 35 secondi la Cebana Sonia Balbis. Buona prestazione dei due giovani ski-alper dello sci club Valle Pesio primo Andrea Fenoglio nonche 43° in classifica assoluta e secondo Mattia Dalmasso 67° assoluto.

Il Trofeo Monte Moro organizzato dai ragazzi dello Ski-alp Frabosa e dallo Sci Club Valle Pesio va in archivio con la consapevolezza di avere tutte le carte in regola per poter organizzare prossimamente altre competizioni di buon livello. (Giovanni Chiera)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti