Nel test di Davos Cologna supera Zelger e Scardoni precede Brocard

Di GIANCARLO COSTA ,

La Nazionale di fondo a Davos (foto fisi)
La Nazionale di fondo a Davos (foto fisi)

Seconda giornata di test per la squadra femminile di Coppa del mondo e il gruppo under 23 sulla pista di Davos, dove è proseguito il confronto con il team padrone di casa al quale hanno partecipato anche francesi, cechi e statunitensi. In programma una 13 km maschile che ha visto al via ben 68 concorrenti e una 9 km femminile. Fra gli uomini il successo è andato a Dario Cologna, il quale ha terminato il percorso in 31'24"7, precedendo di 25"8 l'ottimo Stefan Zelger, terzo posto per il francese Alexis Jeannerod a 33"2, mentre Stefano Gardener è finto sesto a 1'00", Giacomo Gabrielli nono a 1'26"3, Paolo Fanton tredicesimo a a 1'37", Paolo Ventura quattordicesimo a 1'40", Simone Da Prà diciottesimo a 1'58", Mikael Abram ventesimo a 2'03", Claudio Muller ventunesimo a 2'04" e Tommaso Della Giacoma ventitreesimo a 2'07".

Fra le donne Lucia Scardoni ha ripetuto il successo del giorno precedente ottenuto nella sprint, imponendosi in 26'45" davanti ad Elisa Brocard, in ritardo di appena 0"1, terza la svizzera Nathalie Siebenthal a 18"3. Appena fuori dal podio Caterina Ganz, quarta a 28"6, quinta Sara Pellegrini seguita da Ilaria Debertolis, Katerina Smutna, Fancesca Franchi e Lydia Hiernickel e Cristina Pittin. Dodicesima Greta Laurent, tredicesima Virginia De Martin, quindicesima Anna Comarella, sedicesima Martina Bellini, ventesima Chiara De Zolt Ponte e ventunesima Ilenia Defrancesco.

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti