Nel Management Committee ISMF di Izmir assegnato il Campionato Europeo di scialpinismo a Pelvoux.

Di GIANCARLO COSTA ,

Pelvoux_(foto_paysdesecrins.com).jpg
Pelvoux_(foto_paysdesecrins.com).jpg

Grande successo per il Management Committee Ismf che si è svolto a Izmir, la terza città della Turchia, nota anche nei libri di antologia con la denominazione storica di Smirne. Tanti gli argomenti all’ordine del giorno, anticipati dalla relazione del padrone di casa, il presidente della Federazione Sci Turca Alaattin Karaka presente con il proprio team di tecnici federali. «La nostra federazione – ha sottolineato Karaka – conta su un numero importante di club montani, impegnati in particolar modo nell’organizzazione di competizioni a carattere locale e nazionale, ma il nostro obiettivo è quello di far crescere la specialità dello sci alpinismo in Turchia e per fare questo è nostra intenzione poter organizzare in un futuro una competizione internazionale, un’indispensabile volano promozionale».
Ringraziando per l’ospitalità il presidente Ismf Luis Lopez si è detto disponibile, assieme al suo staff per cercare di aiutare una federazione emergente come quella turca e l’organizzazione di questo meeting è sicuramente un segnale importante per riuscire ad impostare un lavoro mirato nei prossimi anni. «Uno degli obiettivi di Ismf – ha evidenziato Lopez – è quello di adottare una strategia che riesca, tramite il reperimento di risorse e l’incremento della comunicazione, ad aiutare anche le federazioni emergenti».
L’aspetto di maggior rilievo discusso e approvato durante il Management Committee riguarda invece l’assegnazione del Campionato Europeo 2012 di sci alpinismo alla località francese di Pelvoux nelle Alpi del Delfinato, dove fra l’altro il prossimo gennaio si disputerà anche la prova inaugurale di Coppa del Mondo.
Si è poi discusso e sulle modalità di sviluppo delle strategie della ISMF per il futuro, argomento per il quale hanno dato un’importante contributo i membri del Management Committee e la rappresentante del nuovo gruppo di lavoro creato nell’ultima assemblea generale, Tamara Schlemmer della Deutscher Alpenverein.
Nello stesso fine settimana si è poi svolta un’importante riunione con 25 club della Turchia, ai quali i referenti tecnici della ISMF coordinati da André Dugit hanno illustrato le modalità sportive e i regolamenti adottati dalla stessa federazione internazionale. In conclusione si è deciso di organizzare per il mese di gennaio 2011 un seminario tecnico con la Federazione turca.

(Alberto Stedile Relazioni Esterne e Comunicazione ISMF)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti