La nazionale italiana di scialpinismo per la prima prova di Coppa del Mondo in Valle Aurina (BZ)

Di GIANCARLO COSTA ,

La Nazionale di Scialpinismo in raduno a Falcade (foto Selvatico)
La Nazionale di Scialpinismo in raduno a Falcade (foto Selvatico)

Venerdì pomeriggio la squadra azzurra sarà sulle nevi della Valle Aurina (BZ) dove sabato e domenica si disputeranno le prime due prove della Coppa del Mondo. Sabato mattina si correrà la prova Vertical mentre domenica gli atleti gareggeranno nella prova individuale.

«I Campionati Italiani di Caspoggio – ha detto i DT Oscar Angeloni – ci hanno dato importanti riferimenti sullo stato di forma dei nostri ragazzi. Abbiamo potuto convocare un nuovo Senior e due Junior, proprio in virtù dei risultati della Vertical che ha assegnato i titoli italiani. Per quanto riguarda i senior abbiamo inserito in squadra Davide Gallizzi, autore a Caspoggio di un finale di gara impressionante. Tra gli Junior abbiamo avuto la conferma di due osservati speciali, Michele Pedergnana e Natalia Mastrota, anche loro in Valle Aurina difenderanno i colori della nazionale». «Oltre a queste new entry – ha continuato il direttore tecnico – c’è stato inserimento del valdostano Alessandro Platter. Platter andrà ad aiutare Invernizzi nel settore giovanile».

A Rio Bianco sabato si scateneranno gli interpreti della Vertical, i nostri ragazzi si dovranno difendere dai soliti William Bon Mardion, Kilian e dallo squadrone svizzero che sembra in ottima forma.

Domenica mattina sarà la volta della prova individuale dove gli azzurri potranno fare bella figura, occhi puntati sul capitano Manfred Reichegger che corre in casa.

«Siamo fiduciosi di questa nuova veste della Coppa del Mondo – ha concluso Angeloni - sappiamo che la ISMF, le Federazioni Nazionali, e i Comitati Organizzatori, hanno lavorato molto per dare un format moderno e dinamico alle prove inserite nel calendario. Speriamo che il cammino verso il mondo a cinque cerchi prosegua nel migliore dei modi».

Questa la lista dei convocati:

SENIOR/M 

-       Manfred Reichegger

-       Matteo Eydallin

-       Denis Trento

-       Damiano Lenzi

-       Pietro Lanfranchi

-       Lorenzo Holzknecht

-       Davide Galizzi

SENIOR/F 

-       Gloriana Pellissier

-       Elena Nicolini

ESPOIR/M U 23 

-       Michele Boscacci

-       Robert Antonioli 

ESPOIR/F 

-       Elisa Compagnoni

-       Alessandra Cazzanelli 

JUNIOR/M 

-       Nadir Maguet

-       Federico Nicolini

-       Luca Faifer

-       Michele Pedergnana

JUNIOR/F 

-       Alba De Silvestro

-       Natalia Mastrota

TECNICO RESPONSABILE SQUADRE 

-       Oscar Angeloni

TECNICO RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE

-       Nicola Invernizzi

-       Alessandro Plater

FISIOTERAPISTA

-       Daniela Tratter

Fonte Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti