Mountain Attack: a Saalbach vittoria di Michele Boscacci, secondi Tadei Pivk e Katia Tomatis

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile Mountain Attack Saalbach (foto organizzazione)
Podio maschile Mountain Attack Saalbach (foto organizzazione)

E’ mancato poco ad un en plein storico per lo scialpinismo italiano nella Mountain Attack di Saalbach. La gara notturna sulle piste della stazione sciistica austriaca con 3000 metri di dislivello, ha visto il successo in campo maschile di Michele Boscacci su Tadei Pivk, mentre al femminile è seconda Katia Tomatis, che più le gare sono lunghe e più va forte.

Michele Boscacci ha vinto la Marathon con il nuovo record del percorso 2h19’11”, 2° Tadei Pivk, 3° Jakob Herrmann, 4° Christian Hoffmann e quinto Martin Stofner.
Nella gara femminile vittoria austriaca con Michaela Essl, che precede la cuneese Katia Tomatis ancora seconda come nel 2017, mentre sul terzo gradino del podio sale Veronika Mayerhofer.

Nella gara più corta, la Tour, podio maschile tutto austriaco con Armin Höfl 1°, Daniel Zugg 2° e Alexander Brandner 3°. Al femminile successo di Johanna Erhart, su Verena Streitberger 2a e Sarah Dreier 3a .

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti