Montagna e Turismo: le sfide dolomitiche del futuro

Di GIANCARLO COSTA ,

Funivia Freccia nel Cielo a Cortina (foto cortinadolomiti.eu)
Funivia Freccia nel Cielo a Cortina (foto cortinadolomiti.eu)

Nella splendida cornice di Capanna Ra Valles a Cortina, situata a 2470 m, si è svolta la tavola rotonda “Montagna e Turismo: le sfide dolomitiche del futuro". Un incontro organizzato dalla società Tofana-Freccia Nel Cielo con personalità e operatori del territorio ampezzano e giornalisti di settore, tra cui il moderatore Marco Berchi (giornalista di "La Repubblica" e "La Stampa") con l’obiettivo di condividere riflessioni e proposte sulle prossime sfide che la Regina delle Dolomiti dovrà affrontare nel futuro, soprattutto in vista dei Mondiali di Sci Alpino del 2021 e che vedranno Cortina d'Ampezzo al centro del panorama sciistico internazionale. In particolare, con l’occasione l’Ing. Andrea Vascellari, Direttore della società Tofana srl ha presentato il progetto (già approvato) di riqualificazione della stazione funiviaria Tofana-Freccia Nel Cielo.

Entrando nei dettagli dell’investimento, l’Ing. Vascellari ha precisato come il progetto riguarderà la riqualificazione del primo tronco della funivia, che dalla stazione di partenza porta a Col Drusciè (1778m). L’attuale struttura verrà sostituita da una nuova cabinovia 10 posti, dalla portata oraria di ben 1.800 persone. Questo investimento è stato pensato anche in un'ottica di mobilità ecosostenibile. La nuova cabinovia sarà dotata di tutti i comfort tecnologici all'avanguardia.

Questo progetto di ammodernamento riguarderà anche le piste A e B di Col Drusciè, dove si disputeranno lo slalom speciale e la combinata maschile e femminile. Già nel 1956 la pista A rese celebre Cortina d’Ampezzo nel firmamento mondiale delle Olimpiadi invernali organizzate in quell’anno. Proprio la lunghezza e la pendenza ideale di questo tratto hanno spinto gli organizzatori a riproporre questa pista come location di gara per queste due importanti specialità.

“Con questa tavola rotonda abbiamo voluto iniziare un percorso che vedrà protagonista Cortina d’Ampezzo nei prossimi anni,” dichiara la Responsabile Marketing di Tofana-Freccia nel Cielo Giuliana Boscheri. “Crediamo che Cortina sia un territorio fantastico ma abbiamo bisogno di fare squadra se vogliamo arrivare pronti a un appuntamento importante come i Mondiali 2021. Proprio per questo riteniamo che le scelte che verranno fatte nei prossimi anni debbano essere condivise da tutti gli attori e cittadini del territorio."

Fonte ATCommunication

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti