Mondolè Ski Alp: tutto pronto a Prato Nevoso per le finali di Coppa del Mondo di scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Mondolè Ski Alp
Volantino Mondolè Ski Alp

Una fitta nevicata sta imbiancando le montagne del Monregalese per regalare uno scenario da cartolina per le finali di Coppa del Mondo di scialpinismo che si svolgeranno da venerdì 18 a domenica 20 marzo a Prato Nevoso. Sabato scorso si è conclusa la Pierra Menta in Francia, ma tutti i protagonisti di quella gara saranno di scena sulle nevi del cuneese per questa kermesse che vuole avvicinare anche il grande pubblico a questo sport, visto che la logistica e i tracciati sono comunque nel cuore della stazione del Mondolè Ski.

Venerdì 18 marzo con partenza alle ore 10,30 da Frabosa Soprana e arrivo sul Monte Moro, sarà il Vertical a inaugurare il programma delle gare. Sabato 19 tocca alla prova individuale, che avrà come punto culminante i passaggi sul Mondolè, la montagna che domina il comprensorio tra Artesina e Prato Nevoso, sede di partenza e arrivo della gara. Infine domenica 20 marzo nella zona dello snowpark di Prato Nevoso sarà la Sprint a chiudere il programma dei 3 giorni della Mondolè Ski Alp.

Il ranking di Coppa del Mondo ISMF (International Ski Mountaineering Federation) vede al primo prosto della classifica maschile Michele Boscacci con 773 punti, 2° Kilian Jornet Burgada con 761 punti, 3° Robert Antonioli con 701 punti, 4° William Bon Mardion con 575 punti e 5° Anton Palzer con 541 punti.

Il ranking femminile vede al comando la francese Laetitia Roux con 1084 punti, seguita dalla connazionale Axelle Mollaret 2a con 651 punti, 3a la spagnola Mireia Mirò Varela con 521 punti, 4a la svedese Emelie Forsberg (infortunata e fuori dai giochi) con 507 punti e 5a l'azzurra Katia Tomatis con 488 punti.

Gli azzurri in gara saranno per i Senior Robert Antonioli, Filippo Barazzuol, Michele Boscacci, Matteo Eydallin, Pietro Lanfranchi, Damiano Lenzi, Manfred Reichegger, Katia Tomatis e Martina Valmassoi, per gli Espoir William Boffelli, Nadir Maguet, Federico Nicolini, Stefano Stradelli e Alba De Silvestro.

In gara anche gli Junior con Nicolò e Pietro Canclini, Davide Magnini, Andrea Prandi, Giulia Compagnoni, Laura Corazza, Giulia Murada, Melanie Ploner.

Sabato con partenza dopo 5 minuti dalla gara ISMF si disputarà anche la gara individuale Open FISI sullo stesso percorso, la 64a Tre Rifugi, che pur non avendo più il tradizionale percorso con partenza dalla Valle Pesio, porta avanti la tradizione della storica gara di scialpinismo, la seconda in Italia per numer di edizioni.

Per le informazioni e le ultime iscrizioni

Email: info@mondoleskialp.it

Web: www.mondoleskialp.it

Facebook: www.facebook.com/mondoleskialp

telefono: 349 1340764

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti