Michele Boscacci e Alba De Silvestro Campioni Italiani Vertical a Valtournenche

Di GIANCARLO COSTA ,

Michele Boscacci Campione Italiano Vertical
Michele Boscacci Campione Italiano Vertical

Nella fredda serata di Valtournenche, in Valle d’Aosta, Michele Boscacci e Alba De Silvestro del Centro Sportivo Esercito si sono laureati Campioni Italiani Vertical di scialpinismo. Primo titolo per loro per la stagione 2018-2019, nella prima gara del trittico Vertical-Sprint-Staffettta organizzato a Valtournenche.

Forse un po’ presto, considerando che tutti i Campionati Italiani delle specialità della FISI si disputano normalmente a Marzo, verso il fine stagione, ma alla fine i verdetti di questo inizio stagione sono più o meno gli stessi con cui si è conclusa la stagione 2017-2018.

Per Michele Boscacci, vincitore dell’ultima Coppa del Mondo di scialpinismo, un’altra perla di una carriera formidabile, iniziata da giovanissimo quando ha preso il testimone da papà Graziano che è stato il primo Campione del Mondo di Scialpinismo. Vittoria a bastoncini alzati, per il valtessinese di Albosaggia portacolori dell’Esercito, nonostante una preparazione mirata ai grandi appuntamenti della stagione 2019, i Campionati Mondiali in Svizzera e le gare della Grande Course, con il gran finale del Trofeo Mezzalama, di cui è il campione uscente. Boscacci è stato seguito sul podio dai compagni di squadra Robert Antonioli e Nadir Maguet, che è anche il primo valdostano al traguardo.

Nella gara femminile vittoria di misura per Alba De Silvestro del Centro Sportivo Esercito, sulla campionessa italiana di triathlon, la valdostana Charlotte Bonin, che pur facendo queste gare per suo divertimento, dimostra di assere una atleta top, e meriterebbe forse una convocazione per i Mondiali in Svizzera. Bronzo infine per Dimitra Theocharis.

In attesa delle classifiche ufficiali, vincono i titoli italiani nell rispettive categorie:
Giulia Murada e Davide Magnini tra gli Under 23, Elisa Moreschini e Matteo Sostizzo tra gli junior. Silvia Berra e Luca Tomasoni tra i cadetti. Campioni Master sono Monica Sartogo e Marzio Deho.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti