Meitzä Lauf in Val Formazza nel segno di Arianna Matli e Michele Fantoli

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Meitza Lauf 2015 (foto organizzazione)
Partenza Meitza Lauf 2015 (foto organizzazione)

Non è bastato agli organizzatori di Formazza Event spostare di una settimana la nona edizione della Meitzä Lauf: la neve ha infatti imperversato anche domenica sui partecipanti dall'inizio alla fine della ciaspolata; se questo ha causato un aumento della difficoltà ha comunque regalato ai ciaspolatori un'ambientazione decisamente invernale che sicuramente sarà piaciuta agli appassionati della corsa con le racchette da neve.

Per quanto riguarda l'aspetto agonistico, il più veloce a compiere i circa 7 km ricchi di saliscendi, ricavati all'interno della piana di Riale, è stato Michele Fantoli (28'03"), che ha preceduto di ben 1'35" Alberto Gramegna e di 1'46" Alessandro Losa.

Grazie a questa vittoria Fantoli ha raggiunto in extremis proprio Gramegna al comando del Circuito Ciaspolando Tra Laghi e Monti che si è concluso in Formazza; i due sono così risultati vincitori ex aequo della kermesse organizzata dal Distretto Turistico dei Laghi, dei Monti e delle Valli dell'Ossola.

In campo femminile netto dominio dell'atleta di casa Arianna Matli, che si è imposta in 37'38" precedendo Daniela Margarini di 1'47" e Gilda Pesenti di 2'19"; la classifica finale del Circuito Ciaspolando tra Laghi e Monti è stata vinta invece da Daniela Margarini.

Il Trofeo Neveazzurra 2015 è stato invece assegnato al gruppo Stambecchi e Cerbiatte.

L'attenzione di Formazza Event si rivolge ora alla prossima International Bettelmatt Sky Race, in programma il prossimo 19 luglio e caratterizzata da due percorsi, uno da 22 e uno da 35 km; nello stesso giorno si terrà inoltre il più facile Giro del Lago, di circa 7 km.

Fonte Ufficio Stampa Formazza Event

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti