Matteo Eydallin e Manfred Reichegger vincono il Trofeo Parravicini. Dennis Brunod si aggiudica la Coppa Italia Scialpinismo - Trofeo Scarpa.

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza del Trofeo Parravicini sotto la nevicata.jpg (foto Selvatico)
La partenza del Trofeo Parravicini sotto la nevicata.jpg (foto Selvatico)

La 63^ edizione del Trofeo Parravicini che si è disputata sotto una fitta nevicata ha chiuso il circuito di Coppa Italia - Trofeo Scarpa. Questa mattina gli atleti si sono svegliati al Rifugio Calvi, a qualche chilometro da Carona, immersi in una giornata invernale con circa venti centimetri di neve fresca.

I responsabili dello Sci Cai Bergamo, già da sabato mattina avevano deciso di allestire un tracciato ridotto da ripetere due volte. Il percorso sviluppato interamente nella conca del Rifugio aveva un dislivello di 1200 metri da affrontare in quattro salite.

Subito dopo la partenza, data alle 9.30, Manfred Reichegger e Matteo Eydallin (CS Esercito) hanno messo le cose in chiaro prendendo il comando della gara. Al temine della prima salita dopo i due battistrada sono transitate le coppie formate da Michele Boscacci e Pietro Lanfranchi, anche se il bergamasco perdeva qualche metro da Boscacci.

Subito dopo passano Alain Seletto e Filippo Beccari. In discesa le coppie si buttano verso il cambio pelli a qualche decina di metri dall'arco di partenza, Francois Cazzanelli ha un problema con l'attacco, ma riesce a tenere la posizione intorno alla quinta posizione.

Matteo Eydallin durante il secondo giro aumenta il ritmo e con Reichegger sulle code mettono in cassaforte la vittoria del Trofeo Parravicini. In seconda posizione si confermano Michele Boscacci e Pietro Lanfranchi.

La squadra dell'Esercito chiude con il tempo di 1.24.35, a due minuti tagliano il traguardo Boscacci e Lanfranchi. Il podio è completato con Alain Seletto e Filippo Beccari. Il tempo dei terzi è 1.28.16.

Per quanto riguarda la classifica finale di Coppa Italia Dennis Brunod si aggiudica il circuito con 183 punti, Manfred Reichegger è secondo 166 punti. Medaglia di bronzo è l'altra atleta dell'Esercito Matteo Eydallin.

Francesca Martinelli (SC Alta Valtellina) vince nella classifica femminile con 132 punti, Elisa Compagnoni (SC Alta Valtellina) è seconda con 78 punti. In terza posizione, a pari merito ci sono Roberta Pedranzini (SC Alta Valtellina) e Gloriana Pellissier (CS Esercito), entrambe a 68 punti.

Fonte Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti