Marit Bjoergen vince la 30 km di fondo a Sochi ed entra nella storia. Elisa Brocard 13a la migliore delle azzurre.

Di GIANCARLO COSTA ,

Si difendono con orgoglio le azzurre nella 30 km a tecnica libra che ha chiuso il programma delle gare femminili alle Olimpiadi. Elisa Brocard ha colto un onorevole tredicesimo posto con un ritardo di 1'36"8 da Marit Bjoergen che coglie la terza medaglia d'oro della rassegna a cinque cerchi (dopo quella ottenuta nella skiathlon e nella team sprint). La valdostana è stata brillante protagonista per tutta la durata della competizione, così come Debora Agreiter, la quale ha terminato sedicesima. Venticinquesima Marina Piller, mentre Ilaria Debertolis è finita quarantaquattresima.

Il podio è stato dominato dalla Norvegia che piazza, oltre alla Bjoergen, Therese Johaug al secondo posto e Kristin Steira al terzo, con la finlandese Kerttu Niskanen quarta e fuori dalla zona medaglie. Marit Bjoergen raggiunge le dieci medaglie olimpiche (sei ori, tre argenti e un bronzo) diventando la donna più vincente nella storia delle Olimpiadi al pari della pattinatrice Lidia Skoblikova della fondista Lyobov Yegorova e della nostra Stefania Belmondo. Si è invece ritirata a metà gara Justyna Kowalczyk, l'altra grande favorita della vigilia.  

Ordine d'arrivo 30 km TL femminile Sochi (Rus):

1 BJOERGEN Marit      1980      NOR       1:11:05.2           

 2 JOHAUG Therese      1988      NOR       1:11:07.8      +2.6     

 3 STEIRA Kristin Stoermer      1981      NOR       1:11:28.8      +23.6     

 4 NISKANEN Kerttu      1988      FIN       1:12:26.9      +1:21.7     

 5 VRABCOVA - NYVLTOVA Eva      1986      CZE       1:12:27.1      +1:21.9

 6 JEAN Aurore      1985      FRA       1:12:27.5      +1:22.3

 7 HUGUE Coraline      1984      FRA       1:12:29.5      +1:24.3

 8 WIKEN Emma      1989      SWE       1:12:31.6      +1:26.4     

 9 BONER Seraina      1982      SUI       1:12:35.0      +1:29.8     

 10 ORGUE Laura      1986      SPA       1:12:37.3      +1:32.1     

 13 BROCARD Elisa      1984      ITA       1:12:42.0      +1:36.8

 16 AGREITER Debora      1991      ITA       1:12:58.5      +1:53.3

 25 PILLER Marina      1984      ITA       1:14:44.7      +3:39.5

 44 DEBERTOLIS Ilaria      1989      ITA       1:20:22.2      +9:17.0

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti