Mammut Airbag 3.0: gli zaini salvavita per freeride e scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Zaino Mammut ultralight removable airbag 3.0
Zaino Mammut ultralight removable airbag 3.0

Le nevicate di questi giorni stanno lasciando in montagna la prima importante coltre bianca tanto agognata dagli appassionati di freeride. Alcuni impianti apriranno proprio in questo weekend e gli appassionati del fuoripista potranno scatenarsi dopo la pausa estiva. Sempre più importante la prevenzione degli incidenti in valanga, in caso di dubbio è meglio tornare indietro o scegliere una linea di discesa più sicura. Ma nella sventurata ipotesi che ci si trovi coinvolti in una valanga, Mammut offre un sistema salvavita: gli zaini Airbag 3.0.

La scelta migliore per il caso peggiore
Mammut inizia l'inverno 2016/2017 con una linea di zaini airbag completamente riveduta. Sia il sistema airbag, che tutti i modelli degli zaini sono stati ottimizzati. Il risultato è un peso estremamente basso e una funzionalità con alte prestazione. Il nuovo sistema airbag 3.0 è talmente piccolo e leggero che quasi non si sente durante la discesa in freeride o sulle lunghe salite di scialpinismo. Il sistema dello zaino è diventato molto più comodo e l'attrezzatura è stata progettata sia per i freerider che per gli skialper. Questi zaini sono un potenziale salvavita per la protezione personale al di fuori dalle piste battute.

Light Protection Airbag 3.0

Nonostante i 30 litri di volume, il Light Protection Airbag 3.0 di Mammut è un autentico peso piuma provvisto di un ampio spazio per l’attrezzatura necessaria nelle escursioni di scialpinismo e snowboard-alpinismo nella neve fresca. Si distingue per il suo eccellente comfort; il materiale robusto rende questo zaino airbag molto durevole e resistente alle intemperie. Il Protection Airbag System 3.0 offre massima protezione da lesioni meccaniche in aggiunta ai benefici di un airbag regolare. In caso di emergenza, l’airbag si apre e protegge le zone della testa, del collo e al torace.
Grazie al sistema airbag rimovibile è perfetto anche come zaino per l’alpinismo estivo.

Dettagli:
cinghia ventrale imbottita rimovibile, dotata di asole portamateriale
fissaggio diagonale per gli sci
fissaggio per snowboard
fissaggio per piccozza/bastoncini nascondibile compatibile con sistema di idratazione

Peso: Zaino senza sistema 1200 g
Zaino con sistema: 2430 g
Colori: dark cyan

Ride Removable Airbag 3.0

Zaino funzionale da 28 o 30 litri con il sistema “Removable Airbag” (Airbag removibile) di Snowpulse. Ideale per snowboard, freeride, escursioni con racchette da neve o scialpinistiche di uno o più giorni.
Offre possibilità di fissaggio e l'integrato sistema antivalanga “Airbag 3.0 System”.
Tirando la maniglia fissata sulla brettella, si innesca la cartuccia ad alta pressione che in meno di 3 secondi riempie l’airbag di forma quadrata, a protezione del corpo del travolto da valanga.
Il nuovissimo “Airbag System 3.0” è stato rielaborato ed è diventato ancora più piccolo e leggero.
Con un volume di 150 litri è un airbag che offre un eccellente galleggiamento e mantiene la testa emersa dalla superficie della neve.
L'airbag può essere rimosso in qualsiasi momento e inserito in un altro zaino compatibile con il sistema R.A.S. Lo zaino può quindi essere utilizzato come zaino normale per escursionismo e alpinismo.

Dettagli:

- cinghia di sicurezza sulle gambe
- etichetta SOS con istruzioni d'emergenza
- compatibile con sistemi di idratazione
- fissaggio per sci in diagonale
- fissaggio per snowboard
- 2 fissaggi per piccozze
- cinghie di compressione laterali
- la cartuccia NON è compresa nella fornitura. Deve essere acquistata a parte.

Volume zaino: 28 lt o 30 lt
Volume airbag: 150 lt
Peso:
28lt = 2.730 g (incl. airbag)
30lt = 1.500 g (senza airbag)

Colori: black, dark cyan, lava

Ultralight Removable Airbag 3.0

Questo zaino airbag è la soluzione per avere il minor peso possibile in uno zaino airbag, e ne apre l’utilizzo nel mondo dello scialpinismo, dove si sa che anche i grammi contano in salita.
Con il nuovo sistema rimovibile 3.0, il nuovissimo Ultralight Airbag pesa solamente 1500 grammi, uguale a una bottiglia di 1,5 litri d’acqua. Lo zaino senza il sistema airbag 3.0 pesa solo 500 g.
Nonostante la leggerezza, questo zaino offre tutti i dispositive necessari per lo scialpinismo e ovviamente anche il sistema airbag garantisce la stessa sicurezza come in altri zaini airbag Mammut.

L’ airbag offre un eccellente galleggiamento e mantiene la testa del travolto da valanga emersa dalla superficie della neve.

L'airbag può essere rimosso in qualsiasi momento e inserito in un altro zaino compatibile con il sistema R.A.S. Lo zaino può quindi essere utilizzato come zaino normale per escursionismo e alpinismo.

Dettagli:

- cinghia di sicurezza sulle gambe
- fissaggio per sci diagonale
- fissaggio per piccozze/bastoni
- accesso al reparto principale con cerniera nello schienale
- cuscino per schiena rimovibile e utilizzabile come cuscino per sedersi
- la bombola NON è compresa nella fornitura. Deve essere acquistata a parte.

Volume: 18 l (20 l senza Airbag)
Colore: dark cyan
Peso: 1510 g (con Airbag System 3.0 e bombola in carbonio / 500 g senza Airbag)

Ulteriori informazioni sugli zaini airbag 3.0

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti