Loris Framarin in finale nello Slopestyle di Kreischberg

Di GIANCARLO COSTA ,

Loris Framarin nello Slopestyle di Kreischberg (foto fisi)
Loris Framarin nello Slopestyle di Kreischberg (foto fisi)

Il DT delle Nazionali di Snowboard (e Sci Freestyle) Cesare Pisoni, commentando 2 giorni fa il secondo posto nel Team Event PSL di Bad Gastein, aveva parlato di un movimento, quello dello snowboard italiano, in crescita. E come non dargli ragione dopo il primo giorno di qualificazioni per la Coppa del mondo di Slopestyle a Kreischberg in Austria. Dopo successi e podi a ripetizione nello SBX e nel Parallelo, sembra che anche nel Freestyle, si stiano finalmente vedendo freestyler azzurri in grado di competere per un podio in Coppa del mondo.

Loris Framarin alla terza presenza in Coppa del mondo nello slopestyle, ha raggiunto la sua prima finale e per lui arriverà il miglior risultato della sua carriera. Nella heat 1 disputata in mattinata nella località austriaca, lo snowboarder azzurro ha totalizzato il punteggio di 77,91 (ottenuto nella prima serie), centrando il terzo posto della propria batteria, utile a balzare direttamente nella finale che si disputerà sabato 12 gennaio.

Semifinale per l’altro azzurro Emiliano Lauzi, grazie al settimo punteggio ottenuto in batteria (69.60): avrà ancora una chance di arivare in finale se arriverà tra i primi due nella sua batteria di cinque atleti.
Non sono riusciti a superare le qualificazioni gli altri azzurri in gara, tutti impegnati nella heat 2 insieme a Lauzi: Nicola Liviero, Alberto Maffei ed Emil Zulian hanno chiuso rispettivamente 17°, 18° e 20°.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti