Lo svizzero Thomas Kähr nuovo presidente ISMF

Di GIANCARLO COSTA ,

Assemblea plenaria ISMF in Turchia (foto ISMF) (1)
Assemblea plenaria ISMF in Turchia (foto ISMF) (1)

Si è svolta l’assemblea dell’ISMF (International Ski Mountaineering Federation) ad Antalya in Turchia. E’ stata fatta la situazione in essere dello scialpinismo agonistico, con l’elezione del nuovo presidente, lo svizzero Thomas Kähr, in sostituzione di Armando Mariotta, a fine mandato.

La prossima edizione di Coppa del mondo si diputerà da metà Dicembre 2019 all’inizio di Aprile 2020 con le tappe di Aussois (Francia), La Massana (Andorra), Berchtesgaden (Germania), Wanlong (Cina) e Madonna di Campiglio. In questa localià si disputerà anche il Campionato Europeo, con le gare che saranno valide per entrambe le manifestazioni.

Inoltre il 2020 sarà anche l’anno in cui lo scialpinismo sarà introdotto nelle Olimpiadi Invernali Giovanili di Losanna, le gare si disputeranno a Villars-sur-Ollon, e nei Winter World Masters Games di Innsbruck.
Giovani e Master, in attesa del via libera per le Olimpiadi Milano-Cortina del 2026.

A livello istituzionale la ISMF, ha eletto il nuovo presidente, lo svizzero Thomas Kähr, che prende il posto di Armando Mariotta in scadenza di mandato.
Eletti nel ruolo di vice presidente, lo svizzero Leo Condrau, il francese Pierre Dupont e Marco Mosso (al MKTG & Communication), mentre il segretario generale sarà lo spagnolo Lluis Lopez; consiglieri la polacca Monika Strojny, lo statunitense James A. Moore, l’andorrano Jaume Esteve e la svizzera Regula Meier. Rappresentanti degli atleti, due giovani: la russa Ekaterina Osichkina e il belga Maximilien Drion Du Chapois.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti