Lo scialpinismo riparte con il calendario della Coppa del mondo 2020/21

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli vincitore della Coppa del mondo Scialpinismo 2020 (foto ismf)
Robert Antonioli vincitore della Coppa del mondo Scialpinismo 2020 (foto ismf)

La Federazione Internazionale dello scialpinismo ISMF, ha comunicato il calendario della Coppa del mondo 2020/21, fatto di cinque diverse tappe per complessive dodici competizioni. L'esordio è fissato a Pontedilegno con la disputa della Adamello World Cup il 19 e 20 dicembre 2020, quando si svolgeranno una sprint e un vertical. Dopo oltre un mese sarà il turno di Verbier con un vertical e un'individuale il 29 e 31 gennaio, seguite a Courchevel da un vertical, un'individuale e una sprint il 3, 5 e 6 febbraio. Il quarto appuntamento è fissato in Val Martello con sprint e individuale il 20 e 21 febbraio, finali a Madonna di Campiglio con sprint, vertical e individual il 25, 27 e 28 marzo 2021. Come si evince dalle date, anche in questa occasione le montagne italiane saranno grandi protagoniste, con la disputa di oltre la metà delgi appuntamenti. L'IMSF ha definito anche i Mondiali che si terranno a La Massana, Andorra, dal 26 febbraio al 3 marzo 2021, mentre a Superdevoluy (Fra) sono in programma i Mondiali Master dall'11 al 13 febbraio 2021. La Pierra Menta di Arèches Beaufort (Fra) assegnerà il titolo mondiale a squadre sulle lunghe distanze in collaborazione con il circuito della Grande Course e si terrà dal 10 al 13 marzo 2021.

Ricordiamo che nella scorsa stagione l'emergenza sanitaria legata al coronavirus ha limitato il circuito alle sole prove di Aussois (Fra), La Massana (And) e Berchtesgaden (Ger), per un totale di sette gare complessive, costringendo alla cancellazione degli appuntamenti di Wanlong (Chn) e Madonna di Campiglio, una riduzione che non ha impedito alla squadra italiana di conquistare 18 podi e 5 vittorie, con il primo e secondo posto nella classifica generale di Robert Antonioli e Davide Magnini fra gli uomini e il secondo e terzo posto di Alba De Silvestro ed Ilaria Veronese fra le donne.

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti