A Lizzola (BG) domenica 6 aprile la finale di Coppa Italia Snow-Alp con il BAZ Snow&Race Trophy

Di GIANCARLO COSTA ,

Logo Baz SnowRace Trophy
Logo Baz SnowRace Trophy

Torna dopo un anno di stop la gara di snowboard-alpinismo sulle Orobie bergamasche, in quel di Lizzola in Val Seriana. La gara sfrutterà il comprensorio sciistico di Lizzola, che chiuso per problemi burocratici, vedrà rianimarsi il weekend grazie a questo evento organizzato dal club BAZ di Paolo Vigani con il patrocinio della FSI (federazione Snowboard Italia) e con il supporto della Ergovis, sponsor principale del circuito di Coppa Italia. Attesi tutti i protagonisti della Coppa Italia, che classifiche alla mano risulta già vinta da Sergio Vanoncini in campo maschile e a Jenny Ferrod in campo femminile. Ci sarà lotta per le altre posizioni sul podio e quindi dopo la gara si effettuerà la premiazione della gara e del circuito di Coppa Italia.

Possono partecipare anche non tesserati FSI, ma non concorreranno alla graduatoria finale. 

PROGRAMMA

SABATO 5

Ore 09.00 tracciatura e prova tracciato gara

Ore 20.30 ritrovo, briefing pre-gara per gli atleti di fuori regione presso il Rifugio Campel

DOMENICA 6

Ore 8:00, ritrovo e completamento iscrizioni al Bar Sciovie presso il parcheggio degli impianti di risalita.

Ore 09:30 partenza gara presso la biglietteria.

Iscrizione 10 €

Rifugio Campel convenzionato 30€/persona mezza pensione – 40€/persona pensione completa – 15€ pranzo della Domenica.

Premiazioni ore 14:00 – FANTASTICI PREMI AD ESTRAZIONE PER TUTTI GLI ISCRITTI.

Percorso:

Dalla zona della biglietteria (1.250m) si sale già con l'attrezzatura ai piedi lungo le piste da sci (chiuse) fino alla cima di Sponda Vaga (2.050m), cambio assetto e discesa fino alla Baita Alta di Vigna Vaga (1.800m), cambio assetto e risalita fino al Rifugio Mirtillo (1.950m) dopo il cambio si ridiscende fino all'arrivo posto al Rifugio Campel (1.500m) per un dislivello complessivo di circa 1000m.

Note:

- La risalita può essere effettuata con sci, slpitboard e ciaspole ai piedi.

- Materiale obbligatorio: come da regolamenti FSI. Prova ARTVA in partenza e per i primi 10 controllo materiale obbligatorio all’arrivo (ARTVA, pala, sonda, zaino, racchette o scietti o split-board, casco, bastoncini).

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti