A Livigno si disputeranno gli European Freeride Festival nel 2015

Di GIANCARLO COSTA ,

European Freeride Festival 2015
European Freeride Festival 2015

Livigno annuncia una nuova imponente manifestazione che si andrà ad aggiungere al già ricco calendario di appuntamenti del top resort Valtellinese. La prima edizione degli European Freeride Festival, già confermati fino al 2017, andrà in scena il prossimo inverno dal 31 gennaio al 4 febbraio 2015. Un appuntamento unico dedicato agli appassionati ed ai curiosi di tutta Europa.

Con il Progetto Freeride di Livigno lanciato nel 2013 era già stato significativamente potenziato l’impegno per la promozione della cultura della neve fresca da parte del resort livignasco: sono stati progressivamente aumentati gli itinerari segnalati in “fuori pista” con particolare attenzione alle zone per l’avvicinamento alla disciplina, i servizi giornalieri di bollettino neve-valanghe, nuovi percorsi per ciaspole e per sci alpinismo, servizi di heliski ed incontri gratuiti con le Guide per conoscere l’attrezzatura e le tecniche di auto-soccorso. Una iniziativa innovativa unica nel panorama delle località alpine europee che esprime la volontà di Livigno di rendere il freeride accessibile a chiunque.

“L’organizzazione di un evento internazionale dedicato al freeride è la naturale evoluzione del nostro impegno in questa direzione” ha dichiarato Luca Moretti, presidente dell’azienda di Promozione Turistica di Livigno. “Ospitando gli European Freeride Festival vogliamo dare la possibilità a tutti di potersi avvicinare al mondo del freeride, diffondendo conoscenza e consapevolezza per la pratica in sicurezza”.

Gli European Freeride Festival saranno una manifestazione aperti a tutti. Sci, snowboard, telemark, sci-alpinismo ed ulteriori discipline a partire dalla seconda edizione nel 2016. Tanto atleti navigati quanto curiosi alla prima esperienza, qualsiasi appassionato di neve fresca troverà la sua dimensione in questo evento unico nel suo genere.

Il programma dell’evento offrirà momenti agonistici con gare di freeride e di sci-alpinismo aperte alle categorie sci, snowboard, telemark, uomo e donna, pro ed amateur; Escursioni guidate sugli itinerari livignaschi e possibilità di Heliski per i più esigenti. Freeride village in collaborazione con il Pro Shop Test per testare tutte le novità tecniche della stagione; Freeride Camp di vari livelli, da avvicinamento per apprendere le nozioni base, a workshop avanzati per imparare ad affrontare gli itinerari più impegnativi con guide e esperti; il Freeride Film Festival animerà le serate della manifestazione e non mancheranno party, aperitivi ed altre occasioni sociali in cui conoscere gli altri appassionati provenienti da tutta Europa ed incontrare gli atleti internazionali ospiti dell’evento.

La data degli European Freeride Festival 2015 è stata strategicamente posizionata fra la fine dei Burton European Open a Laax e l’inizio della fiera di ISPO a Monaco (5-8 febbraio), nel mezzo delle tappe europee del Freeride World Tour, per permettere non soltanto agli appassionati, ma anche agli addetti ai lavori, ai media ed agli atleti professionisti di intervenire. Sarà cura dell’organizzazione offrire un servizio navetta fra Livigno e Monaco il 4 febbraio per assistere gli spostamenti di tutti gli operatori del settore diretti alla fiera di ISPO.

Un gruppo di lavoro internazionale è già all’opera per l’organizzazione degli European Freeride Festival 2015, guidato dalla visione “Freeriding for All” per la promozione della cultura della montagna in sicurezza per tutti ed in tutta Europa. Segnate la data: il countdown è iniziato.

Contatti European Freeride Festival

mail: info@europeanfreeridefestival.com

web: www.europeanfreeridefestival.com

fb: www.facebook.com/EuropeanFreerideFestival

tel: 0039.059. 9783397

Di Marco Sampaoli

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti