La Sprint di Albosaggia ad Anton Palzer (GER) e Claudia Galicia Cotrina (SPA), Robert Antonioli 2°

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli nella Sprint di Albosaggia (foto Torri)
Robert Antonioli nella Sprint di Albosaggia (foto Torri)

Podio per l'Italia dello scialpinismo con Robert Antonioli che nella sprint di Albosaggia, valido per la Coppa del Mondo, conquista un ottimo secondo posto. Quarto ieri nell'individuale il valtellinese portacolori del Centro Sportivo Esercito, nella sua specialità si doveva inchinare in finale allo svizzero Iwan Arnold e al tedesco Anton Palzer. Una irregolarità nella zona cambio faceva si che allo svizzero Arnod la giuria assegnasse una irregolarità, che lo retrocedevano al 5° posto.

Quindi vittoria di Palzer (anche 1° Espoir), 2° Antonioli e 3° lo spagnolo Oriol Cardona Coll (2° Espoir). Gli altri azzurri in gara erano Michele Boscacci 6°, Nadir Maguet 9° (3° Espoir), Federico Nicolini 10°, Stefano Stradelli 14°, William Boffelli 22°, Pietro Lanfranchi 31°, Nicola Pedergnana 35° e Matteo Eydallin 40°.

Sorpresa nella gara femminile per la vittoria della spagnola Claudia Galicia Cotrina si è messa alle spalle la “regina dello scialpinismo” la francese Laetitia Roux, terza l'altra iberica Marta Garcia Farres, 5a Martina Valmassoi, 10 Alba De Silvestro (3a Espoir) e 16a Katia Tomatis
Negli juniores vittoria di Nicolò Canclini che supera lo svizzero Thomas Corthay e Davide Magnini, mentre Giulia Compagnoni e Giulia Murada sono finite al quarto e quinto fra le junior femminili, nella gara vinta dalla francese Adèle Milloz sull'austriaca Ina Forchthammer e l'altra transalpina Lena Bonnel.
La prossima settimana si disputeranno i Campionati Europei di scialpinismo in Svizzera a Salvan/Les Marecottes.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti