La Sprint del Ruka Triple al norvegese Valnes e alla svedese Svahn

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio Sprint Ruka Triple (foto fb fiscrosscountry)
Podio Sprint Ruka Triple (foto fb fiscrosscountry)

Parte così così la stagione di Coppa del mondo Sci di Fondo per la Nazionale Italiana, nella Sprint di apertura del  trittico Ruka Triple, in Finlandia. Federico Pellegrino è 13°, rimasto fuori ai quarti in una batteria molto tosta, che ha visto prevalere lo svizzero Jovian Hediger e il norvegese Emil Iversen. Pellegrino si è fermato a 90 centesimi dalla qualificazione, ma il poliziotto valdostano non è apparso ancora al meglio della condizione, dopo l’infortunio muscolare di questa estate.
Fuori anche Maicol Rastelli, ultimo nella prima batteria dei quarti.
Un po' meglio in campo femminile, dove, a fronte dell'uscita di Greta Laurent ai quarti, si è vista una buona Lucia Scardoni 11ma, brava nel superare il primo turno e poi rimasta esclusa in semifinale.

La vittoria al maschile va, per la prima volta, a Erik Valnes, davanti a Joannes Klaebo e Emil Iversen, per una tripletta norvegese che parla chiaro sul dominio Norge anche quest'anno.

Al femminile invece il dominio è sempre scandinavo, ma si cambia nazione, con la Svezia a dettar legge, con un podio costituito da Linn Svahn, seconda Maja Dahlqvist e terza Jonna Sundling.

Sabato sono previste la 10 km classica femminile, con partenza alle 9.40 italiane, e la 15 km classica maschile che prenderà il via alle 12.45.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti