La Pustertaler Ski-Marathon di sabato 9 gennaio ridotta a 32 km

Di GIANCARLO COSTA ,

pustertaler skimarathon foto altapusteria
pustertaler skimarathon foto altapusteria

Come già per la passata stagione, anche in questo arido inverno 2015-2016 il meteo non sta dando una mano agli organizzatori della Pustertaler Ski-Marathon, uno degli eventi di riferimento nel panorama delle granfondo. Nonostante ciò,  lo staff coordinato da Alfred Prenn non si perde d’animo e lavora quotidianamente per garantire il regolare svolgimento della manifestazione per sabato 9 gennaio.
«Anche quest’anno ci stiamo trovando a far fronte alla mancanza di neve ma siamo determinati a garantire lo svolgimento della manifestazione per il 9 gennaio» spiega Prenn. «Le previsioni a lungo termine parlano di possibili precipitazioni proprio per il fine settimana della Pustertaler ma non sufficienti per allestire i 60 chilometri del programma originario. Abbiamo perciò optato per una soluzione diversa, decidendo in ogni caso di accorciare il percorso: si gareggerà sulla distanza di 32 chilometri, su un tracciato in gran parte ricavato da neve artificiale o riportata, che partirà da Braies per toccare Villabassa, Dobbiaco-Nordic Arena, San Candido e concludersi a Sesto – Waldheim». «Stiamo lavorando al massimo per allestire, in condizioni non facili, un evento atteso da tanti appassionati, come dimostrano, tra l’altro, le iscrizioni arrivate da ben dodici paesi diversi».
Un piccolo cambiamento al programma originario è stato intanto apportato al programma della Puschtra Mini. La gara sprint riservata alla categorie giovanili non si svolgerà più domenica 10 gennaio bensì venerdì 8 gennaio, con inizio alla 18. Svolgimento in notturna, dunque, ad accrescere la spettacolarità della manifestazione che si svolgerà nell’area antistante l’hotel Dolomitenhof, in Val Fiscalina e che vedrà protagonisti bambini e ragazzi dalla categoria Baby (nati negli anni 2006 e 2007) fino alla categoria Aspiranti (1998 e 1999). Tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito ufficiale della manifestazione, www.ski-marathon.com e sul relativo profilo Facebook.

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti