La cronoscalata del Monte Berlino ad Alberto Fazio e Katia Tomatis – Garessio (CN)

Di GIANCARLO COSTA ,

Katia-Tomatis-vincitrice-a-Garessio-(foto-arch.-Monterosa-SkiAlp).jpg
Katia-Tomatis-vincitrice-a-Garessio-(foto-arch.-Monterosa-SkiAlp).jpg

Dopo il rinvio di sabato scorso, nonostante il rialzo termico che si è fatto sentire sulle Alpi Marittime, l’efficiente comitato organizzatore di Garessio è riuscito a far disputare la cronoscalata del Monte Berlino a Garessio 2000, seconda tappa del circuito “Piemonte Skialp by Night ”, con 70 concorrenti arrivati al traguardo

Vince il padrone di Casa Alberto Fazio che ha percorso i 450 mt di dislivello in 16’38” distaccando di 7 secondi sull’ultimo strappo Maurizio Enrici ( 16’45”), terzo posto per Fulvio Fazio (17’19”).

Tra le donne si conferma in grande forma Katia Tomatis, prima in 20’17” seguita da Maria Orlando in 23’36 e Silvia Ponza 24’33.

Tra i giovani chiude in 21’29” il giovane Fenoglio Andrea (classe 1994 ) seguito da Canavese Filippo ( 22’28” ) e Dalmasso Mattia ( 25’14”).

In allegato la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti