L’Italia fa sognare poi finisce 5a nella 4x10 km maschile dei Mondiali di Oslo. Alla Norvegia l’oro su Svezia e Germania.

Di GIANCARLO COSTA ,

Grande gara della staffetta azzurra 4x10 km ai Mondiali di Oslo-Holmenkollen. Niente medaglia, ma l’onore è salvo con un 5° posto che a tratti dava l’impressione di poter essere medaglia. Valerio Checchi in prima frazione ha passato il testimone a Giorgio di Centa che con una buona prova lanciava Roland Clara utore di una frazione incredibile in cui si metteva alle spalle Norvegia e Svezia. Solo la Finlandia resisteva e infilava l’azzurro poco prima del cambio. L’ultima frazione di Pietro Piller Cottrer in testa, illudeva tutti fino all’ultimo chilometro, dove iniziava il forcing in salita del fuoriclasse norvegese Petter Northug, che sul traguardo quasi irrideva il rivale svedese Markus Hellner. Bronzo alla Gremania di Tobias Angerer, quarta la Finlanda e quinta l’Italia.

Domani la 30 km femminile a Tecnica Libera.

Classifica:

1 NORVEGIA 1:40:10.2

2 SVEZIA 1:40:11.5

3 GERMANIA 1:40:15.9

4 FINLANDIA 1:40:25.2

5 ITALIA 1:40:41.5

6 GIAPPONE 1:41:49.4

7 RUSSIA 1:42:46.3

8 REPUBBLICA CECA 1:43:08.2

9 SVIZZERA 1:43:20.9

10 ESTONIA 1:43:21.3

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti