A Kuusamo nella CdM di Fondo “manita” di Marit Bjoergen, Petter Northug miglior uomo

Di GIANCARLO COSTA ,

Il podio maschile di Kuusamo
Il podio maschile di Kuusamo

Quinta vittoria di Marit Bjorgen che si aggiudica anche la tappa di chiusura del Minitour di Kuusamo e si conferma imbattibile in questo inizio di stagione che aggiorna il suo status di regina del fondo a quota 81 successi in carriera fra Coppa del Mondo, Olimpiadi e Mondiali. La trentaduenne nativa di Trondheim ha ottenuto un netto successo nella 10 km a tecnica classica in cui stacca di 1'21" la polacca Justyna Kowalczyk (al cinquantesimo podio in carriera) e di 1'24" l'altra norvegese Heidi Weng.

Dopo il ritiro di Marina Piller nella giornata di sabato, è arrivato anche quello di Veronica Cavallar nella giornata conclusiva, così a tagliare il traguardo per l'Italia sono state solamente Virginia De Martin Topranin in trentaquattresima posizione e Debora Agreiter in trentanovesima.

Nella classifica generale di Coppa del mondo Bjoergen sale a 450 punti, seguita da Therese Johaug con 273 e dalla Kowalczyk con 260.  

Ordine d'arrivo 10 km TC femminile Kuusamo (Fin):

1 BJOERGEN Marit  1980  NOR   31:19.4 

 2 KOWALCZYK Justyna  1983  POL   32:40.8 

 3 WENG Heidi  1991  NOR   32:43.3 

 4 JOHAUG Therese  1988  NOR   32:53.5 

 5 RANDALL Kikkan  1982  USA   33:44.2 

 6 LAHTEENMAKI Krista  1990  FIN   33:52.5 

 7 SKOFTERUD Vibeke W  1980  NOR   33:55.9  

 8 STEIRA Kristin Stoermer  1981  NOR   33:58.0 

 9 ISHIDA Masako  1980  JPN   34:05.6  

 10 FESSEL Nicole  1983  GER   34:12.7 

 34 DE MARTIN TOPRANIN Virginia  1987  ITA   35:53.2 

 39 AGREITER Debora  1991  ITA   36:20.5

Classifica finale Minitour Kuusamo:

1    BJOERGEN Marit 1980  NOR   45:35.1 

 2    KOWALCZYK Justyna 1983  POL   46:56.5 

 3    WENG Heidi 1991  NOR   46:59.0 

 4    JOHAUG Therese 1988  NOR   47:09.2 

 5    RANDALL Kikkan 1982  USA   47:59.9 

 6    LAHTEENMAKI Krista 1990  FIN   48:08.2 

 7    SKOFTERUD Vibeke W 1980  NOR   48:11.6 

 8    STEIRA Kristin Stoermer 1981  NOR   48:13.7 

 9    ISHIDA Masako 1980  JPN   48:21.3 

 10    FESSEL Nicole 1983  GER   48:28.4 

34    DE MARTIN TOPRANIN Virginia 1987  ITA   50:08.9 

39    AGREITER Debora 1991  ITA   50:36.2 

Nella gara maschile alla fine vince Petter Northug. Il supercampione norvegese non ha brillato nei tre giorni di minitour, non ha mai vinto (anche domenica la vittoria di giornata è andata al russo Maxim Vylegzhanin), ma è stato il più regolare ad ha conquistato trofeo e punti buoni per la Coppa del mondo. Alle spalle di Northug si piazza proprio Vylegzhanin e sul terzo gradino del podio c'è il kazako Alexey Poltoranin. Buona giornata nella 15 km a tecnica classica conclusiva per il veterano degli azzurri, Giorgio Di Centa, capace di un 25/o posto parziale che lo porta la 28/o della classifica finale, unico italiano nei trenta. Appena fuori Roland Clara, 32/o, oltre il quarantesimo posto Thomas Moriggl, Dietmar Noeckler e Fabio Pasini. Non hanno preso il via nell'ultima giornata Valerio Checchi e David Hofer, quest'ultimo nono al termine delle prime due giornate.

Ora il fondo internazionale si sposta in Canada per due tappe nelle prossime due settimane, prima in Quebec e poi a Canmore.

Classifica finale Ruka opening (FIN):

1      NORTHUG Petter jr.      1986      NOR       41:38.3     

2      VYLEGZHANIN Maxim      1982      RUS       41:39.7     

3      POLTORANIN Alexey      1987      KAZ       41:41.7     

4      COLOGNA Dario      1986      SUI       41:46.1     

5      CHERNOUSOV Ilia      1986      RUS       41:59.4     

6      SUNDBY Martin Johnsrud      1984      NOR       42:00.7     

7      LEGKOV Alexander      1983      RUS       42:02.8     

8      JAPAROV Dmitriy      1986      RUS       42:02.9     

9      JOENSSON Emil      1985      SWE       42:08.3     

10      BELOV Evgeniy      1990      RUS       42:09.6     

28      DI CENTA Giorgio      1972      ITA       43:39.1     

32      CLARA Roland      1982      ITA       43:45.4     

42      MORIGGL Thomas      1981      ITA       44:16.2     

43      NOECKLER Dietmar      1988      ITA       44:17.5     

46      PASINI Fabio      1980      ITA       44:25.3     

Non partiti:

CHECCHI Valerio ITA

HOFER David ITA

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti