Klaebo e Kalla si aggiudicano il Rukla Triple, 21° Federico Pellegrino | Snow Passion

Klaebo e Kalla si aggiudicano il Rukla Triple, 21° Federico Pellegrino

Di GIANCARLO COSTA ,

Federico Pellegrino a Ruka
Federico Pellegrino a Ruka

Vittoria da veterano per Johannes Hoesflot Klaebo nella 15 km a tecnica libera a inseguimento che ha ha concluso il "Ruka Triple" nella località finlandese. Il ventunenne norvegese, protagonista assoluto delle prime due giornate, ha fatto da lepre nella tappa conclusiva ad un ricco drappello che si è portato chilometro dopo chilometro alle sue calcagna, fino a raggiungerlo verso due terzi di gara. Tuttavia Klaebo non si è perduto d'animo, rimanendo a contatto con gli avversari trascinati da Martin Sundby e in vista del traguardo ha regolato allo sprint proprio il compagno di squadra, mentre il russo Alexander Bolshunov si è piazzato al terzo posto e il canadese Alex Harvey al quarto.
Ottima prestazione in seno alla squadra azzurra di Federico Pellegrino: il valdostano ha dimostrato di avere l'umiltà per diventare protagonista in futuro su queste distanze, il suo ventunesimo posto, con il decimo tempo di giornata, è un punto di partenza. Fuori dai trenta invece Giandomenico Salvadori (trentaseiesimo), Francesco De Fabiani (quarantatreesimo), Dietmar Noeckler (cinquantatreesimo) e Maicol Rastelli settantasettesimo.

Gara femminile

Raghnhild Haga è la più veloce di giornata. Nella 10 km tecnica libera femminile di Ruka è proprio la norvegese a segnare il miglio tempo e aggiudicarsi la prova. Completano il podio la connazionale Heidi Weng e la svedese Charlotte Kalla. La vincitrice della seconda prova Marit Bjoergen è quinta dietro l'austriaca Teresa Stadlober.

La svedese Charlotte Kalla è stata la più veloce della tre giorni finnica grazie al tempo totale di 54:21.2. Kalla si impone contro le rivali norvegesi che al termine delle tre prove nella classifica finale sono ben 4 nella top five. Si tratta di Marit Bjoergen, vincitrice della 10 km TC, Ragnhild Haga, prima appunto nella 10 km TL e Ingvild Flugstad Oesteberg. La nostra Ilaria Debertolis si è piazzata trentottesima nella 10 km TL femminile, risultato che le è valsa la quarantanovesima piazza nella graduatoria generale.

Il circuito si sposta adesso in Norvegia, con destinazione Lillehammer, dove si disputeranno sabato 2 dicembre una sprint in tecnica classica e domenica 3 dicembre una skiathlon.

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti