Itinerario Cima Entrelor (3430 metri)

Di GIANCARLO COSTA ,

15 Entrelor
15 Entrelor

Di Elisa Piano

Tutti pronti, partenza ore 10,00 circa dalla macchina, dopo attimi di indecisione sulla destinazione, data la giornata stupenda, abbiamo deciso di andare sulla Cima Entrelor, 1707mt di dislivello positivo…insomma un bel “gitone”.

Il primo tratto di percorso si svolge nel bosco, la traccia è ben segnata tra gli alberi.

Questo tratto è anche un sentiero indicato per le ciaspole.

Finito il bosco, siamo sbucati su un pianoro, da dove si poteva cominciare a vedere la nostra destinazione. Abbiamo proseguito in piano per qualche metro e poi ci siamo dirottati sulla destra per risalire il primo pendio, circa 300-400 metri.

Il terreno poi spiana nuovamente, questa volta ci teniamo sulla sinistra facendo un traverso, siamo praticamente arrivati in una conca.

Qualche metro in piano e poi davanti a noi un altro bel muro da risalire, circa 400-500 metri…la fatica cominciava a farsi sentire, e già salendo si vedeva che la neve non era poi così bella sciabile, crosta non portante.

Finito questo tratto, si passa sull’altro versante e davanti a noi si vedeva oramai la cima vicina, finalmente anche il sole, dato che il percorso è quasi tutto in ombra.

Abbiamo risalito l’ultimo pendio che portava in cresta che era bella ampia, percorsa tutta tenendoci sulla destra, siamo giunti alla cima dell’Entrelor, stanchi ma appagati da uno scenario stupendo, davanti a noi il mondo visto da 3430 metri di altezza.

Dopo esserci goduti una fetta di pane e salame e scaldati con il tepore del sole, ci siamo preparati per la lunga discesa, che sapevamo non si sarebbe presentata facile (almeno per me).

Bisognava essere davvero bravi a sciare, il manto era formato da crosta non portante per tutto il percorso. Solo nella parte bassa del bosco la neve era più battuta dal passaggio continuo degli sciatori.

A prescindere dalla neve, è stata una gita bellissima, fatta in ottima compagnia (con Marco, Giancarlo, Enrico e Sergio) e con in cima uno scenario da favola davanti agli occhi.

Ci vediamo alla prossima..

Itinerario Cima Entrelor 3430 metri

Località di partenza: Bruil, Rhemes Notre Dame 1723 metri

Dislivello salita: 1707mt

Difficoltà: BS (buon sciatore-snowborder)

Esposizione: N-O

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti