Itinerari Scialpinismo e Snowboard-Alpinismo – Punta Palit (2160 m) – Fondo, Valchiusella (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Itinerario punta Palit apertura
Itinerario punta Palit apertura

INIZIO ESCURSIONE: Fondo, Valchiusella (1070 metri)

ACCESSO: Per arrivare a Fondo, in Valchiusella, da Torino, prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire a Ivrea, proseguire seguendo le indicazioni per la Valchiusella, quindi Alice Superiore, Traversella e poi Fondo. Prima di Fondo c’è la strada per gli impianti dismessi di Palit, che non viene più pulita, per cui è innevata. Parcheggiare ed iniziare la salita.

DISLIVELLO: 1100 metri circa

DIFFICOLTA: MSA (Medi sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO: circa 1h45m per la salita

PERIODO CONSIGLIATO da Dicembre a Marzo

ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo (racchette o scietti o splitboard)

CARTOGRAFIA: IGM F. 42 tav. Valchiusella

DESCRIZIONE ITINERARIO

Parcheggiare in corrispondenza della strada che da Fondo porta agli impianti dismessi di Palit. Visto che la strada non viene più pulita nel periodo invernale, si può parcheggiare qui ed iniziare la salita.

Iniziare la salita sulla strada innevata e arrivare alla base della seggiovia non più attiva. Quindi salire per le piste dismesse, anche se ci sono un po' di arbusti nella parte bassa. Arrivati all'altezza dell'arrivo della seggiovia, continuare a salire verso la cresta. Arrivati in cresta proseguire e con alcuni saliscendi si arriva a Punta Palit a quota 2160 metri, dalla cui vetta si vede un panorama a 360° sulle montagne della Valchiusella e sulla pianura canavesana fino al lago di Viverone.

In discesa seguire l'itinerario di salita al contrario, con divagazione nella zona dello skilift dismesso che offre sempre neve di buona qualità.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti