Itinerari Sci e Snowboard Alpinismo – Monte Soglio (1971 m.) – Forno Canavese (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

1-apertura-monte-soglio-da Forno Canavese
1-apertura-monte-soglio-da Forno Canavese

INIZIO ESCURSIONE: Santuario della fraz. Milani (900 m.) di Forno Canavese

ACCESSO: Per arrivare a Forno da Torino, prendere la superstrada per Caselle, poi seguire per Rivarolo, quindi Favria, Busano, Rivara, Forno e proseguire per la frazione Milani.

DISLIVELLO: 1070 metri circa

DIFFICOLTA: MSA (Medi sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO: circa 1,30 ore per la salita

PERIODO CONSIGLIATO da Dicembre a Febbraio

ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo o racchette da neve

CARTOGRAFIA: IGC 1:50000 Il Canavese

 

DESCRIZIONE ITINERARIO

Il Monte Soglio è una bella “piramide” che si può osservare arrivando dalla pianura torinese. Da questa visuale si può riconoscere anche l’itinerario di salita e discesa.

Si parte dal santuario della frazione Milani, seguendo la strada innevata, con qualche taglio seguendo la traccia del sentiero estivo. Superata la parte boschiva della salita, si apre la visuale sulla parte centrale della montagna, abbastanza ripida, che si può affrontare o seguendo la dorsale di destra o piegando verso sinistra. Alcuni passaggi ripidi potrebbero richiedere l’uso dei rampant per sicurezza.

Arrivati in vetta, si può anche dare un’occhiata alla discesa verso Pian Audi, la frazione dalla quale parte l’itinerario di salita da Corio Canavese. La parte centrale di questa discesa è ampia e offre spazio per divertenti curve.

Risaliti in cima al Monte Soglio, iniziare la discesa verso Forno. Se le condizioni della neve lo permettono scendere per la linea di massima pendenza, altrimenti seguire le dorsali di destra o sinistra, fino alla parte centrale del Monte Soglio. Puntare in  direzione della stradina innevata e seguirla, facendo qualche taglio nei boschi, fino al rientro sul santuario della frazione Milani.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti