Il Tour de Ski arriva in Italia, venerdì si disputa una 5 e una 10 km in alternato a Dobbiaco

Di GIANCARLO COSTA ,

 Therese Johaug e Heidi Weng nel Tour de Ski 2015 (foto Newspower)
Therese Johaug e Heidi Weng nel Tour de Ski 2015 (foto Newspower)

La Nordic Arena di Dobbiaco si prepara ad accogliere per la settima volta l'arrivo in Italia del Tour de Ski, che nella giornata di venerdì 8 gennaio, vivrà la sesta frazione della tournée 2016.
A Dobbiaco si gareggerà in tecnica libera, con una 10 km maschile, che prenderà in via alle 11.30, ed una 5 km femminile, in programma alle 13.30. Al via si presenteranno, complessivamente, 118 dei migliori atleti del panorama internazionale - 63 uomini e 55 donne.
Sarà interessante vedere se il norvegese Martin Johnsrud Sundby si riprenderà dopo la flessione di Oberstdorf, che comunque non gli impedirà di partire nella 10 km altoatesina con il pettorale di leader della classifica del Tour, di quella di Coppa del mondo e di quella della specialità “distance”. A mettere i bastoni fra le ruote del campione scandinavo ci proveranno il connazionale Petter Northug, secondo nella classifica del Tour de Ski, ed il russo Sergey Ustigov, terzo, così come gli atleti azzurri, i quali, sulle nevi di casa, vanno a caccia del terzo podio nella rassegna di quest'anno, dopo il successo di Federico Pellegrino nella sprint di Lenzerheide ed il terzo posto di Francesco De Fabiani nella 15 km in tecnica classica di mercoledì a Oberstdorf. Il miglior italiano nella classifica generale del Tour de Ski è proprio De Fabiani, nono. Le ultime notizie riguardanti la squadra azzurra registrao il forfeit di Maicol Rastelli, il quale ha deciso di ritirarsi.
Anche in campo femminile ci si attende una lotta tutta norvegese per le prime posizioni della 5 km di Dobbiaco, con Ingvild Flugstad Østerberg che guida la classifica del Tour con soli 12" secondi di vantaggio nei confronti della leader di Coppa del mondo e di specialità Therese Johaug. Tra le azzurre, la più accreditata per inserirsi nelle posizioni di testa è Virginia De Martin Topranin, 15/a ad Oberstdorf e 17/a nella classifica generale, mentre Ilaria Debertolis è vittima di qualche giorno di un forte raffreddore che ne condiziona le prestazioni.
Il programma:
6° tappa, venerdì 8 gennaio 2016 – Dobbiaco, Nordic Arena:
ore 11.30: 10 km maschile tecnica libera
ore 13.30: 5 km femminile tecnica libera

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti