Il Monte Bianco si è abbassato di mezzo metro..

Di GIANCARLO COSTA ,

Monte-Bianco-e-Mont-Maudit.jpg
Monte-Bianco-e-Mont-Maudit.jpg

Visto che la notizia è stata diffusa da diversi media nazionali, sia radiofonici che televisivi e cartacei, dovrebbe essere degna di nota. Ma tranquilli, non è successo niente, il Monte Bianco è sempre lì. Misurato nel 2007 era salito a 4810,90 metri di altezza, contro gli 4810,40 del 2001, ora è sceso a 4810,45 metri.

La nuova altezza è stata stabilita da una spedizione alla quale fra gli altri hanno partecipato il topografo Bernard Dupont e Jean-Luc Rigaut il sindaco di Annecy, la cittadina francese candidata ai giochi olimpici del 2018.

Gli esperti sono cauti nel valutare le cause della variazione. Secondo loro non è infatti possibile per ora ricondurre questo fenomeno agli effetti del riscaldamento climatico globale, per cui occorre monitorare un periodo di 30 anni almeno, e comunque i dati più significativi restano le temperature del ghiaccio e i livelli di precipitazione intorno ai 3000 metri di altezza, piuttosto che altezza e copertura in corrispondenza della vetta.

L'ablazione dei ghiacci ha provocato lo slittamento della vetta di 26 metri verso l'Italia, che rimane comunque sempre nel settore francese.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti