I norvegesi Klaebo e Falla dominano la Sprint di Trondheim, Federico Pellegrino sesto

Di GIANCARLO COSTA ,

Klaebo domina la Sprint di Trondheim (foto fiscrosscountry)
Klaebo domina la Sprint di Trondheim (foto fiscrosscountry)

Si è conclusa all'insegna della Norvegia anche la quinta tappa dello Ski Tour 2020 di scena a Trondheim, che ha messo donne e uomini a dura prova in una sprint a tecnica classica. Il solito Joahnnes Klaebo e Maiken Falla si sono presi le luci delle ribalta al termine di due gare complicate, con il primo che è risultato essere il più veloce nella batteria finale maschile davanti ai compagni di squadra Paal Golberg ed Erik Valnes. Un generoso Federico Pellegrino, secondo solo quattro giorni fa ad Are, è riuscito ad arrivare fino in fondo ma la stanchezza gli ha impedito di andare oltre la sesta piazza. Molto brillante Francesco De Fabiani, ottavo ed eliminato solo in semifinale. Non hanno superato le qualificazioni Simone Dapra, Giandomenico Salvadori e Paolo Ventura. Alexander Bolshunov, 12esimo nella sprint, resta il leader del minitour inseguito da Paal Golberg, Klaebo ha invece scavalcato nella classifica a punti Pellegrino, ora distante 13 lunghezze.

In campo femminile secondo successo stagionale in questo format per Falla, sul podio insieme alla svedese Joanna Sundling e alla svizzera Nadine Faehndrich. Nona la leader della generale Therese Johaug, mentre l'unica azzurra qualificata alle fasi ad eliminazione diretta ossia Lucia Scardoni, si è fermata in 29esima posizione. Non è riuscita a ripetersi Greta Laurent, settima ad Are ed oggi solo 41esima: hanno fatto meglio di lei Elisa Brocard ed Ilaria Debertolis. Nella graduatoria del minitour comanda ancora Johaug, abbondantemente davanti alla compagna di squadra Weng.

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti