Grande successo per l’iniziativa “Livigno pulita” e per il blocco alle auto

Di GIANCARLO COSTA ,

L’auto ecologica di Aldo Peccedi.jpg
L’auto ecologica di Aldo Peccedi.jpg

Successo per “Livigno Pulita”, nonostante il maltempo, diverse le associazioni locali che non si sono date per vinte e hanno dato il loro contributo per la pulizia del proprio paese. Questo il primissimo resoconto della giornata ecologica che si è svolta domenica 6 maggio a Livigno, con la pulizia di boschi, prati, fiumi e torrenti, in una cornice quasi surreale data dal blocco veicolare del traffico.

Tra le associazioni presenti citiamo: gli Alpini, i Pescatori, i Cacciatori, i volontari della Protezione Civile, il Soccorso Alpino, i ragazzi del Cai e Vigili del fuoco, gli sportivi del Marathon e dello Sci club, oltre naturalmente, alla neonata associazione Livigno 2030, ai ragazzi del Ci.A.Gi., ai giovani e alle famiglie di Livigno e Trepalle per un totale di oltre 350 residenti. Tra i presenti Aldo Peccedi, soprannominato anche l’«Archimede» dell'Alta Valle, che ha dato lustro e sfoggio del suo ultimo lavoro: l’auto ecologica fatta di legno e batterie, con la quale quest’estate proverà a sfidare il Passo dello Stelvio.

Nessun disagio invece per i turisti presenti nel Piccolo Tibet, obbligati, causa blocco totale del traffico, a lasciare le proprie auto in zona Lago o Teola, grazie anche al potenziamento del servizio urbano gratuito già presente in valle durante la stagione. Ottima anche la risposta dei livignaschi che per un giorno hanno abbandonato l’auto per godersi il proprio paese in bici e a piedi.

Dopo il pranzo comunitario, un breve ringraziamento del Sindaco Damiano Bormolini, il quale ha lasciato la parola ai ragazzi del Ci.A.Gi., che hanno rappresentato, attraverso un video, la situazione di Livigno nei confronti del tema “riciclo/ambiente”. Successivamente ha preso parola il neo consigliere di APT Livigno, Thommy Cantoni, il quale ha presentato il nuovo progetto legato all’ambiente “Livigno Eco-Inside” (in allegato la presentazione del logo e del concept legato all’utilizzo dei mezzi pubblici).

Infine, prima di omaggiare tutti i partecipanti con il gadget ecologico, dei momenti di aggregazione e confronto diretto sul tema ambientale, grazie ai giochi organizzati dall'associazione Livigno 2030 e alla Cooperativa L'Impronta.

Fonte A.P.T. Livigno

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa