Giorgio Di Centa e Lucia Scardoni vincono la prova ad inseguimento della Coppa Italia sci di fondo di Dobbiaco

Di GIANCARLO COSTA ,

Giorgio Di Centa vincitore a Dobbiaco (foto coppaitalia.org)
Giorgio Di Centa vincitore a Dobbiaco (foto coppaitalia.org)

Dopo la prova in alternato del sabato, si è replicato domenica con una gara ad inseguimento per la Coppa Italia Sportful a Dobbiaco. In fase di partenza Maicol Rastelli aveva 9 secondi di vantaggio su Mattia Pellegrin e 11 su Giorgio Di Centa e 37 su Fabio Pasini. In pattinato cambiava la musicae dopo il ricongiungimento del trio di testa, al terzo giro Giorgio Di Centa attaccava deciso e tagliava il traguardo in solitaria, staccando di 16 secondi il duo arrivato nell'ordine Maicol Rastelli 2° e Mattia Pellegrin 3°.

Nella gara femminile s'impone Lucia Scardoni su Virginia De Martin Topranin 2a ed Elisa Brocard 3a. .

“Sono contento di questo inizio in Coppa Italia- afferma Giorgio Di Centa  - ho fatto dei buoni risultati, l’idea è di fare queste prime gare di Coppa Italia per poi andare a correre nelle lunghe distanze la Fis Marathon Cup, nel mese di dicembre avevo messo in programma queste gare di Coppa Italia. La forma c’è, spero di mantenerla. Oggi è stata una gara non facile, eravamo in tre e siamo stati attenti a non far rientrare Pasini perché sappiamo che è molto veloce nel finale. Nell’ultimo giro ho cercato di fare un forcing regolare ma continuo sulla salita, mi è riuscito, in cima alla salita guadagnavo 10” circa. Dopo la gara tutto sembra facile ma in realtà non è stato proprio così, sono anche caduto in salita, ma ho puntato tutto sulle salite in falso piano dove sono riuscito a distanziare gli avversari. La prossima settimana sarò a Gressoney, il 17 gennaio inizia la Fis Marathlon Cup e da quel momento mi dedicherò in particolare alle lunghe distanze fino a fine stagione.”

Dopo due tappe di Coppa Italia Sportful sono in testa alla classifica generale Maicol Rastelli ed Elisa Brocard

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti