Gara individuale ai Mondiali di scialpinismo a Pelvoux: Gloriana Pellissier bronzo e Damiano Lenzi 4º nella gara vinta dai francesi Laetitia Roux e William Bon Mardion

Di GIANCARLO COSTA ,

Gloriana-Pellissier-bronzo-all'inseguimento-della-francese-Mollaret-argento-ai-Mondiali-di-scialpinismo (foto ffme.fr)
Gloriana-Pellissier-bronzo-all'inseguimento-della-francese-Mollaret-argento-ai-Mondiali-di-scialpinismo (foto ffme.fr)

La quarta giornata di gare ai Mondiali di sci alpinismo di Pelvoux, in Francia, portano all'Italia altre quattro medaglie. La più prestigiosa è quella di bronzo conquistata da Gloriana Pellissier nell'individuale senior femminile. L'azzurra si è conquistata il terzo gradino del podio alle spalle di due francesi, l'immensa Letitia Roux e l'emergente Axelle Mollaret. Nella stessa gara si è piazzata all'ottavo posto assoluto Elena Nicolini, mentre Elisa Compagnoni, 16a assoluta, conquista il bronzo nella categoria espoir, alle spalle della Mollaret e della svizzera Jennifer Fietcher.

Nella gara maschile l'Italia rimane ai piedi del podio grazie al quarto posto di Damiano Lenzi. L'oro è ancora della Francia, grazie a William Bon Mardion e i transalpini conquistano anche l'argento con Matheo Jacquemod che è anche oro espoir. Bronzo assoluto per lo spagnolo Kilian Jornet Burgada. Ottima gara per Robert Antonioli, che si piazza al quinto posto assoluto ed è medaglia d'argento nella categoria espoir. Il bronzo fra gli espoir va ad un altro azzurro, Michele Boscacci, nono nella classifica assoluta.

Ordine d'arrivo Individuale femminile Senior ed Espoir Mondiali Sci Alpinismo Pelvoux (Fra):

1 ROUX, Laetitia FRA SENIOR 01:20:03

2 MOLLARET, Axelle FRA SENIOR ESPOIR 01:24:28

3 PELLISSIER, Gloriana ITA SENIOR 01:24:30

4 MIRO VARELA, Mireia SPA SENIOR 01:25:18

5 DUSAUTOIR BERTRAND, Sophie AND SENIOR 01:26:43

6 FORSBERG, Emelie SWE SENIOR 01:26:48

7 FABRE, Valentine FRA SENIOR 01:29:02

8 NICOLINI, Elena ITA SENIOR 01:30:15

9 MATHYS, Maude SUI SENIOR 01:30:34

10 FIECHTER, Jennifer SUI SENIOR ESPOIR 01:30:42

11 GEX-FABRY, Emilie SUI SENIOR 01:31:19

12 RIBA CARLOS, Marta SPA SENIOR 01:32:01

13 SMILEY, Janelle USA SENIOR 01:33:23

14 BERNIER, Melanie CAN SENIOR 01:33:51

15 RICHARD, Mireille SUI SENIOR 01:35:42

16 COMPAGNONI, Elisa ITA SENIOR ESPOIR 01:35:45

17 KREMER, Stevie SENIOR 01:35:54

18 CAZZANELLI, Alessandra ITA SENIOR ESPOIR 01:37:43

Ordine d'arrivo Individuale Maschile (Senior ed Espoir) Mondiali Sci Alpinismo Pelvoux (Fra):

1 BON MARDION, William FRA SENIOR 01:22:36

2 JACQUEMOUD, Matheo FRA SENIOR ESPOIR 01:23:07

3 JORNET BURGADA, Kilian SPA SENIOR 01:24:08

4 LENZI, Damiano ITA SENIOR 01:25:02

5 ANTONIOLI, Robert ITA SENIOR ESPOIR 01:25:20

6 SEVENNEC, Alexis FRA SENIOR 01:25:50

7 REICHEGGER, Manfred ITA SENIOR 01:26:08

8 EYDALLIN, Matteo ITA SENIOR 01:26:15

9 BOSCACCI, Michele ITA SENIOR ESPOIR 01:26:45

10 ANTHAMATTEN, Martin SUI SENIOR 01:27:10

11 GACHET, Xavier FRA SENIOR 01:27:29

12 GALIZZI, Davide ITA SENIOR 01:27:44

13 ECOEUR, Yannick SUI SENIOR 01:28:08

14 HOLZKNECHT, Lorenzo ITA SENIOR 01:28:38

15 LANFRANCHI, Pietro ITA SENIOR 01:30:18

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti