Francesca Baudin vince il prologo delle finali di Cdm Skiroll sul Monte Bondone, Matteo Tanel secondo fra gli uomini

Di GIANCARLO COSTA ,

Francesca Baudin (foto lavocedeltrentino)
Francesca Baudin (foto lavocedeltrentino)

Finali di Coppa del mondo di skiroll in Trentino. Il prologo femminile ha registrato il trionfo di Francesca Baudin, valdostana delle Fiamme Gialle, in questi anni frenata da una lunga serie di guai fisici. La Baudin ha completato i 3 km in programma in tecnica classica con il tempo di 11'35" davanti all'ucraina Lada Nesterenko e alla ceca Sandra Schuetzova, mentre Lisa Bolzan è finita ottava e Anna Bolzan dodicesima.

La gara maschile sui 5 km è stata vinta dal romeno Paul Costantine Pepene in 17'26", 2° a 44" l'azzurro Matteo Tanel, completa il podio un altro romeno, Petrica Horgiu, 3° a 49" che ha preceduto Michael Galassi 4° e Luca Curti 5°. Gli altri azzurri in gara erano Francesco Becchis 13°, Jacopo Giardina 15°, Emanuele Becchis 19°, Simone Ripamonti 21°, Federico Scanzi 22°, Marco Corradini 25° e Alessio Berlanda 32°.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti