Forum ISMF di Pelvoux: due giorni di incontri tra Federazione di Scialpinismo e organizzatori per la pianificazione delle gare della prossima stagione.

Di GIANCARLO COSTA ,

I_partecipanti_al_Forum_ISMF_di_Pelvoux.jpg (foto areaphoto.it)
I_partecipanti_al_Forum_ISMF_di_Pelvoux.jpg (foto areaphoto.it)

L’1 e il 2 ottobre si è svolto a Pelvoux il 4° Forum ISMF di scialpinismo. In Francia, il nuovo direttivo della Federazione Internazionale, per la prima volta, si è presentato al mondo sportivo dello scialpinismo. Dopo le elezioni di giugno che hanno portato la nomina del nuovo Presidente, Armando Mariotta e dell’insediamento del nuovo gruppo di lavoro, il Forum di Pelvoux è stata la prima occasione di confronto tra la presidenza e le delegazioni interessate all’organizzazione dei Campionati Europei, della Coppa del Mondo e delle gare omologate internazionali. Proprio a Pelvoux si svolgeranno i Campionati Europei dal 4 all’11 febbraio 2012.

Le sessioni di lavoro a Pelvoux si sono svolte dopo la presentazione ufficiale del Presidente e del suo staff, alternando momenti di illustrazione delle strategie a dibattiti con le delegazioni.

Armando Mariotta, in questi quattro anni di presidenza, sarà coadiuvato dal segretario generale Roberto Cavallo e dalla responsabile della segreteria operativa Ludovica Casolla.

Per quanto riguarda gli aspetti puramente sportivi sarà la polacca Magda Zbrzeska a coordinare i rapporti tra la Federazione e le gare. La nuova figura di Sport Manager si occuperà prioritariamente di tutti gli elementi che interessano la sfera sportiva dal calendario alla supervisione dei regolamenti, dal ranking alle linee guida per la logistica degli eventi per poi seguire anche lo sviluppo dello scialpinismo competitivo nelle nazioni ove è ancora sviluppato, della politica verso i giovani e le donne.

Anche il settore del marketing e della comunicazione ha cambiato assetto; a capo del Marketing Deparment si è insediato il norvegese Jon Dammann supportato dall’austriaco Karl Posch che ha l’incarico della ricerca e del coordinamento degli sponsors.

Nella presentazione di Posch è stato presentato il modello World Cup per la stagione 2012/2013 con la divisione del Mondo in cinque zone d’interesse. Nella stagione, oramai alle porte, saranno testati i nuovi concetti comunicativi. Le aree dedicate all’antidoping e ai giudici saranno gestite da Pierre Dollo e Carlo Ferrari i quali hanno spiegato nei minimi dettagli il protocollo per le procedure dell’antidoping e le modifiche al regolamento.

«Il lavoro che abbiamo affrontato in questi primi tempi - ha detto Armando Mariotta - è stato tutto in funzione di riassettare la Federazione secondo delle nuove linee giuda. I campi d’azione sono stati molteplici a partire dal passaggio fisico di tutta la segreteria della Federazione da Barcellona a Cuneo. All’inizio, subito dopo il nostro insediamento, ci siamo dedicati alla formazione della squadra che opererà nei prossimi anni. Oltre ad avere individuato delle nuove figure professionali, come lo Sport Manager, il responsabile del Pool Aziende che saranno coadiuvati da dei consulenti tecnici, abbiamo potenziato il settore marketing e comunicazione. Anche il sito internet nelle prossime settimane subirà un restyling importante divenendo uno strumento moderno e funzionale per la comunicazione di tutto quello che avviene in Federazione. Inoltre, le iscrizioni di tutte le gare di Coppa del Mondo saranno gestite dalle pagine web della Federazione andando a semplificare e a velocizzare i processi di registrazione alle prove. Abbiamo poi lavorato per intensificare e consolidare i rapporti con l’Associazione Internazione Sport Accord e con il Cio con il quale stiamo continuando ad intensificare le relazioni per essere riconosciuti come Federazione Olimpica, passaggio obbligatorio per entrare a medio termine nel programma olimpico».

Fonte Ufficio Stampa ISMF

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti