Fisi in Tour fra Trento e Milano, presentate le nuove tute della Nazionali

Di GIANCARLO COSTA ,

Le tute delle Nazionali FISI 2018 2019 (foto fisi)
Le tute delle Nazionali FISI 2018 2019 (foto fisi)

FISI IN TOUR ha aperto i battenti a Trento in una giornata particolarmente intensa per la Federazione Italiana Sport Invernali. La giornata è cominciata dal centro città, dove è in svolgimento il Festival dello Sport organizzato dalla Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Provincia di Trento. Qui si è svolto il "Camp skiroll", con la presenza di molti campioni blasonati del calibro di Federico Pellegrino, Dietmar Noeckler, Lukas Hofer, Dominik Windisch, Dorothea Wierer, Alexia Runggaldier, Alessandro Pittin, Caterina Ganz, Ilaria Debertolis, Emanuele Becchis, Francesco Becchis, Alessio Berlanda, Lisa Bolzan, Anna Bolzan e Alba Mortagna, intenti a realizzare il miglior tempo di un percorso che è stato poi sfidato dagli appassionati nel corso del sabato. Protagonisti di alcuni incontri aperti al pubblico sono stati anche Christof Innerhofer, Peter Fill, Federica Brignone, Sofia Goggia, mentre al pomeriggio i 29 migliori azzurri della passata stagione hanno ricevuto nel corso di un evento particolarmente affollato dai tifosi le nuove AUDI che accompagneranno le loro imprese, alla presenza dei vertici della casa dei quattro anelli, da molti anni al fianco della Federazione.

La festa si è trasferita poi a Milano, dove ha suscitato grandi apprezzamenti la presentazione in un noto locale cittadino delle tute ufficiali KAPPA per l'annata 2018/19, appartenenti alla collezione FIS RACE APPAREL, risultato della collaborazione ormai decennale fra la Federazione ed il centro R&D KAPPA. La bandiera è la grande protagonista di questa stagione, presente all'interno della grafica a tema esagonale sulle tute. I colori della bandiera suddividono le discipline invernali: bianco per le specialità dello sci alpino, verde per le specialità dello sci nordico, rosso per gli sport del ghiaccio. Grazie al rinnovato design, i test effettuati all'interno della galleria del vento hanno dimostrato che il Vacuum System Technology 1.1 rende ancora più efficiente la fluidità dell'aria attraverso la tuta, migliorando ulteriormente le prestazioni in gara. Il Vacuum System Technology 1.1 è presene sulle tute delle specialità di discesa libera e supergigante. Completano la collezione le divise realizzate per gli atleti delle discipline snowboard/freestyle nei colori grigio e blu royal. A presentarne i pregi Marco Boglione, Presidente di Basicnet, e Flavio Roda, Presidente FISI, mentre l'amministratore delegato di Infront Luigi De Siervo ha fatto gli onori di casa.

"E' stata una giornata bellissima per la Federazione - ha detto Roda -, oggi abbiamo sentito il calore dei trentini che hanno affollato l'evento Audi, un partner di cui andiamo particolarmente orgogliosi, che ci accompagna da 11 stagioni e che fornisce i nostri atleti di auto di primissimo livello, che garantiscono estrema sicurezza. Questa sera, invece, presentiamo la nuova tuta da gara, predisposta del nostro sponsor tecnico Kappa, Un concentrato di tecnologia che ci permette di essere all'avanguardia in pista e fuori dalle piste. Ringrazio Marco Boglione, per essere venuto qui a presentarle i nuovi modelli".

"Andiamo particolarmente fieri del brevetto Vacuum - ha detto Boglione - che ci permette di vestire gli Azzurri ma anche di poter fornire al pubblico gli stessi prodotti dei campioni. Cerchiamo di dare sempre il nostro meglio e siamo da molti anni legati alla Federazione grazie alla grande passione che ci accomuna".

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti