Finali Snowboard CdM in Valmalenco: buona Italia nello SBX con Matteotti 4º, Perathoner 6º e Schiavon 7º

Di GIANCARLO COSTA ,

Perathoner e Visintin impegnati in batteria foto FIS Oliner Kraus
Perathoner e Visintin impegnati in batteria foto FIS Oliner Kraus

Prova coraggiosa ma sfortunata della squadra azzurra nello snowboardcross di Coppa del mondo che ha aperto le finali di Valmalenco. Luca Matteotti si è classificato al quarto posto della classifica maschile, mentre Emanuel Perathoner si è piazzato sesto e Alberto Schiavon settimo. La gara, trasmessa in diretta su RAISPORT 1, è stata vinta dal norvegese Stian Sivertsen sull'americano Alex Tuttle e il francese Tony Ramoin. "Abbiamo dimostrato di essere la squadra più forte, purtroppo nel boarder sono gli episodi a decidere le sorti delle gare e stavolta non sono stati a nostro favore - spiega il direttore tecnico Cesare Pisoni-. Luca Matteotti era secondo in finale quando ha commesso un errore per inseguire la prima posizione che gli è costato il podio. Credo che i ragazzi abbiano accumulato la rabbia giusta per provare a vincere venerdì. Quel che è certo è che il livello generale è mostruoso, prendete ad esempio Pullin: in questa stagione è stato il migliore nelle qualificazioni in ben sei occasioni, eppure non ha mai vinto".

Luca Matteotti accetta il risultato della pista: "Ho calcolato male la velocità dopo un salto, sono arrivato troppo lungo ed ho perduto equilibrio. La pista in Valmalenco è continuamente da lavorare, sono tutte lezioni che ci serviranno sin dalla prossima occasione". Nella prova femminile trionfo della canadese Maelle Ricker sulla bulgara Alexandra Jekova e la francese Nelly Moenne Loccoz, diciassettesima Raffaella Brutto, unica azzurra presente nella giornata di finale.

Ordine d'arrivo SBX maschile Valmalenco (Ita):

1 SIVERTZEN Stian 1989 NOR 1000.00

2 TUTTLE Alex 1990 USA 800.00

3 RAMOIN Tony 1988 FRA 600.00

4 MATTEOTTI Luca 1989 ITA 500.00

5 KEARNEY Hagen 1991 USA 450.00

6 PERATHONER Emanuel 1986 ITA 400.00

7 SCHIAVON Alberto 1978 ITA 360.00

8 PULLIN Alex 1987 AUS 320.00

9 HOLLAND Patrick 1982 USA 290.00

10 SCHAD Konstantin 1987 GER 260.00

41 LEONI Tommaso 1991 ITA 18.20

45 VISINTIN Omar 1989 ITA 17.00

48 CORDI Fabio 1988 ITA 16.10

55 BELINGHERI Cristian 1991 ITA 14.00

58 GODINO Michele 1992 ITA 13.10

62 MENCONI Matteo 1994 ITA 0.00

65 VISINTIN Luca 1991 ITA 0.00

Ordine d'arrivo SBX femminile Valmalenco (Ita):

1 RICKER Maelle 1978 CAN 1000.00

2 JEKOVA Alexandra 1987 BUL 800.00

3 MOENNE LOCCOZ Nelly 1990 FRA 600.00

4 MALTAIS Dominique 1980 CAN 500.00

5 TRESPEUCH Chloe 1994 FRA 450.00

6 GILLINGS Zoe 1985 GBR 400.00

7 FRANCON Mellie 1982 SUI 360.00

8 HERNANDEZ Jacqueline 1992 USA 320.00

9 BROCKHOFF Belle 1993 AUS 290.00

10 GULINI Faye 1992 USA 260.00

17 BRUTTO Raffaella 1988 ITA 140.00

26 MANFRINI Giulia 1988 ITA 0.00

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti