Federico Pellegrino si racconta al Forte di Bard domenica 28 agosto

Di GIANCARLO COSTA ,

Federico Pellegrino una stagione di cristallo al Forte di Bard
Federico Pellegrino una stagione di cristallo al Forte di Bard

Il campione del mondo di sci di fondo Federico Pellegrino racconterà la sua carriera sportiva e i grandi successi conseguiti nel corso dell'ultima stagione agonistica nel corso di un incontro al Forte di Bard in programma domenica 28 agosto, alle ore 21.00, nella sala Archi Candidi.
La serata, ad ingresso libero, sarà introdotta dal Consigliere delegato del Forte di Bard, Gabriele Accornero e condotta da Silvano Gadin.

Tantissimi i successi conseguiti da Federico Pellegrino: nel suo palmares la Coppa del Mondo Sprint 2015/2016, nove vittorie in Coppa del Mondo (8 individuali e una a squadre), 16 podi complessivi in Coppa del Mondo (13 individuali e 3 a squadre), un bronzo ai Mondiali 2015, un bronzo ai Mondiali Juniores 2010, un oro ai Mondiali under 23 2013. Nell'ultima stagione da segnalare i successi a Davos, Dobbiaco, Planica e due vittorie nel Tour de Ski a Lenzerheide e a Canmore (tecnica classica)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti