Federico Pellegrino secondo nella prima tappa del Tour de Ski

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio Sprint Val Mustair Tour de Ski (foto fb fis cross country)
Podio Sprint Val Mustair Tour de Ski (foto fb fis cross country)

E’ iniziato oggi in Val Mustair in Svizzera il Tour de Ski, la gara a tappe dello sci di fondo valido per la classifica di coppa del Mondo. E’ iniziato con una gara Sprint a Tecnica Libera, cioè il passo pattinato, con Federico Pellegrino che ha ritrovato la forma migliore, quella che gli ha fatto vincere la Coppa del Mondo di specialità quest’anno. Dopo un inizio di stagione interlocutorio, la beffa della squalifica nel Campionato Italiano a coppie del 26 dicembre, il giorno dopo è iniziata la riscossa, con la vittoria del titolo italiano individuale, che rimane sempre sempre un titolo di prestigio. Oggi ha sfiorato la vittoria, che conquistò lo scorso anno, arrivando 2° nella finale vinta dal russo Sergey Ustiugov, ma lasciandosi alle spalle il resto del mondo sci stretti e soprattutto i vichinghi Finn Haagen Krogh 3° e Martin Sundby 4°, 5° il francese Lucas Chavanat, 6° Alex Harvey (CAN), 7° Andrey Larkov (RUS), 8° Thomas Bing (GER), 9° Emil Iversen (NOR) e 10° il britannico Andrew Musgrave.

Migliore degli azzurri dopo Federico Pellegrino, l’altro valdostano Francesco De Fabiani 26°, quindi Maicol Rastelli 38°, Dietmar Noeckler 44°, Giorgio Di Centa 74° e Giandomenico Salvadori 75°.

Gara Femminile

Sfugge la vittoria allo squadrone norvegese. come nella gara maschile, anche nella gara femminile, con la svedese Stina Nilsson che sale sul gradino alto del podio, mettendosi alle spalle le norvegesi Maiken Caspersen Falla 2a e Heidi Weng 3a.

La migliore delle azzurre è Gaia Vuerich 11a, poi Ilaria De Bertolis 17a, la rientrante Francesca Baudin 32a, Giulia Stuerz 38a, Lucia Scardoni 41a, Elisa Brocard 43a e Virginia De Martin Topranin 50a.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti