Federico Pellegrino e Greta Laurent vincono la Cervino Nordic Rush

Di GIANCARLO COSTA ,

Federico Pellegrino vince la Cervino Nordic Rush (foto fb casali)
Federico Pellegrino vince la Cervino Nordic Rush (foto fb casali)

Federico Pellegrino è il vincitore della Cervino Nordic Rush, la gara kermesse disputata sabato 31 marzo nella via centrale di Breuil-Cervinia. L’argento olimpico di PyeongChang ha vinto la finale con due successi di manche perentori sul compagno di nazionale Maicol Rastelli che ha provato, sino all’ultimo, a rendergli dura la vita. Terzo posto per Francesco De Fabiani che ha avuto bisogno della terza manche per battere Dietmar Noeckler. Nella finale ad otto c’erano anche l’australiano Philipp Bellingham, gli azzurri Giandomenico Salvadori, il tailandese Mark Chanloung e il vincitore della gara Open, l’alpino Mikael Abram che ha usufruito della wild card.

“Quest’anno volevo arrivare alla gara di fine stagione che viene organizzata in mio onore con una buona condizione. Ce l’ho fatta e sono contento. Di aver visto tanti tifosi a bordo pista e di essere riusciti, insieme a tutti gli altri fondisti in gara, a regalare un po’ di spettacolo”.

Tra le donne prima vittoria alla Cervino per Greta Laurent. La gressonara ha vinto bene le due finali che la vedevano opposta alla compagna delle Fiamme Gialle Lucia Scardoni. Terzo posto per la tedesca Elisabeth Schicho, che ha battuto in tre manche la trentina delle Fiamme Oro Ilaria De Bertolis. Nel tabellone ad otto delle donne hanno gareggiato anche Elisa Brocard, la francese Iris Pessey, la tailandese Karen Chanloung e la vincitrice della gara Open, Emilie Jeantet.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti