Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani Campionati Italiani Sprint e 15km a Spiazzi di Gromo

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio Campionati Italiani Sprint a Spiazzi di Gromo (foto fisi)
Podio Campionati Italiani Sprint a Spiazzi di Gromo (foto fisi)

Si sono disputati sulle montagne orobiche di Spiazzi di Gromo i Campionati Italiani di sci di fondo specialità Sprint e 15 km.

Sprint

Nella Sprint successo del favorito Federico Pellegrino. Il valdostano, che difende i colori delle Fiamme Oro Moena, ha ottenuto lo scudetto numero sette (sesto consecutivo) della carriera, precedendo nella finalissima a sei Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito) e Simone Daprà (Fiamme Oro Moena), quest'ultimo si è assicurato pure il titolo under 23 davanti a Mattia Armellini e Simone Mocellini.
In campo femminile primo trionfo per Lucia Scardoni. La veronese delle Fiamme Gialle ha preceduto le commilitoni Greta Laurent e Francesca Franchi, quarta e fuori dal podio Caterina Ganz, seguita da Cristina Pittin. Fra le under 23 il successo è andato a Franchi davanti a Pittin e Martina Bellini.

15 km

Secondo scudetto consecutivo sulla distanza dei 15 km per Francesco De Fabiani nei Campionati Italiani valevoli per il Bergamo Ski Tour sulle piste di Spiazzi di Gromo. Il valdostano del Centro Sportivo Esercito, detentore del titolo sulla distanza che quest'anno si disputava in tecnica libera, ha preceduto sul traguardo il brianzolo Gilberto Panisi (polisportiva Team Brianza) e Lorenzo Romano (Centro Sportivo Carabinieri), che si aggiudica il titolo riservato alla categoria under 23 davanti a Simone Daprà e Simone Mocellini.
Nella 10 km femminile Francesca Franchi del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle (terza il giorno precedente nella sprint) ha fatto suo il successo seniores, che le vale pure il trionfo nella categoria under 23. Alle sue spalle Sara Pellegrini (Fiamme Oro Moena) e Ilaria Debertolis (Gruppo Sciatori Fiamme Gialle), con Martina Bellini e Cristina Pittin a completare il podio fra le under 23.

Nella graduatoria under 18 (aspiranti) titoli a Francesca Cola (su Lucia Isonni e Nadine Laurent) fra le donne ed Elia Barp (su Luca Kerer e Simone Mastrobattista) fra gli uomini, mentre nella categoria juniores si sono imposti Martina di Centa (su Emilie Jeantet e Valentina Maj) in campo femminile e Davide Graz (su Michele Gasperi e Ivan Mariani) fra gli uomini.

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti