Esordio della Coppa del Mondo di Snowboard: nel PGS di Carezza vince il bulgaro Radoslav Yankov, nello SBX di Montafon l'austriaco Alessandro Hammerle

Di GIANCARLO COSTA ,

PGS Carezza Aaron March (foto fis/oliver kraus)
PGS Carezza Aaron March (foto fis/oliver kraus)

E' iniziata sabato la Coppa del Mondo di snowboard nelle specialità “speed”, con il doppio appuntamento del PGS di Carezza e lo snowboardcross di Montafon. Poca gloria per gli azzurri, visto che nella gara di casa il migliore è stato Mirko Felicetti 11°, nella gara vinta dal bulgaro Radoslav Yankov, seguito sul podio dal russo Andrey Sobolev e dallo svizzero Nevin Galmarini.

Nella gara femminile vittoria della ceca Ester Ledecka, seguita dalla svizzera Ladina Jenny e dalla russa Ekaterina Tudegesheva. Per gli azzurri Mirko Felicetti 11°, Haaron March 12°, Roland Fischnaller 20°, Edwin Coratti 31°, Maurizio Bormolini 32°, Hannes Hofer 45° e Daniele Bagozza 48°. Le azzurre in gara erano tre, uscite in qualifica: Elisa Profanter 25a, Corinna Boccacini 33a e Giulia Gaspari 36a.

Snowboardcross Montafon (Austria)

Comincia nel segno di Francia e Austria la Coppa del mondo di snowboardcross sulla pista austriaca di Montafon. In campo femmiile il successo è andato alla vicecampionessa del mondo Nelly Moenne Loccoz che conquista il suo secondo trionfo in coppa battendo nella big final a quattro la statunitense Lindsey Jacobellis, la russa Mariya Vasiltsova e la canadese Zoe Bergmann. Sesta la bergamasca Michela Moioli, eliminata in semifinale e seconda nella small final.

Nella prova maschile Alessandro Hammerle infila il secondo successo in carriera davanti a Markus Schairer e ai due russi Nikolay Olyunin e Cameron Bolton. Fuori nei quarti di finale Omar Visintin, alla fine 12°, mentre Manuel Perathoner 18° e Lorenzo Sommariva 27° sono usciti negli ottavi.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti