Escursioni con le ciastre nelle valli valdesi

Di GIANCARLO COSTA ,

copertina.jpg
copertina.jpg

"I Libri della Bussola" è la casa editrice dronerese comparsa sulla scena da alcuni anni con alcune pubblicazioni dedicate all'escursionismo e infatti l'obiettivo è proprio quello di proporre il "viaggio come percorso", offrendo ai lettori indicazioni e spunti per andare alla scoperta di luoghi ed esperienze, capaci di regalare emozioni intense e sogni ad occhi aperti.

Parlare di guide turistiche fa affiorare alla mente pensieri di promozione del territorio, di collaborazione con gli esperti del settore, di programmazione e realizzazione delle guide stesse, di itinerari e di nozioni di carattere culturale, naturalistico, storico... e tutto questo è alla base anche della creazione di un nuovo testo, che giungerà nelle librerie nelle prossime settimane e che si presenta come il risultato della collaborazione di un gruppo di accompagnatori naturalistici, guide alpine, appassionati di montagna, il cui obiettivo è quello di proporre delle escursioni e portare la gente a scoprire luoghi nascosti.

Quale miglior mezzo se non le racchette da neve? Questo antico strumento, riscoperto in epoca recente, è utile per gli spostamenti, ma anche per la conoscenza della natura e di scorci altrimenti difficili da scoprire e gustare. Non ci sono impianti di risalita che conducono in cima a una montagna e poi giù, velocemente, lungo un pendio... rendendo possibile tutt'al più un veloce sguardo. Con le "ciastre" bisogna faticare, ma è anche possibile parlare con i compagni di escursione, commentare, ammirando il paesaggio in cui si è immersi... e alla fine della giornata sentirsi felici e soddisfatti, con la mente e il cuore pieni di immagini speciali.

Tutto questo perchè il "tempo" di chi percorre queste strade e questi sentieri con le ciastre è "lento", è un tempo che offre agli escursionisti la possibilità di assaporare e scoprire anche i particolari più nascosti della realtà che lo circonda, spesso ricca di bellezze naturali, ma anche di storia.

Questo è più che mai vero per le Valli Valdesi, accomunate da un'identità particolare, molto forte, che è stata segnata da un passato di persecuzioni religiose e da una dimensione europea della loro storia, oltre che da una forte tradizione alpina e da una grande valorizzazione in ambito sociale e culturale.

Ad esse è dedicata l'ultima produzione della casa editrice: "Escursioni con le ciastre nelle Valli Valdesi. Valli Germanasca, Chisone, Pellice: 55 itinerari con le racchette da neve".

Essa verrà ufficialmente presentata al pubblico venerdì 4 dicembre alle ore 18.00 presso la Libreria Volare di Pinerolo.

Seguirà l'aperitivo presso il caffè letterario della libreria.

Per informazioni: casa editrice "I Libri della Bussola" c/o GEM Communication: tel. 0171/905404 E-mail: info@gemcommunication.com oppure  ilibridellabussola@gemcommunication.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti