Emiliano Lauzi sesto al Mondiale di Big Air

Di GIANCARLO COSTA ,

Emiliano Lauzi sesto ai Mondiali di Big Air (4)
Emiliano Lauzi sesto ai Mondiali di Big Air (4)

Giornata comunque storica per lo snowboard freestyle italiano, che con Emiliano Lauzi ottiene il sesto posto nella finale di snowboard Big Air ai Mondiali di Aspen. Lauzi nell’ultimo salto chiude un 1440, con il quale ottiene un punteggio finale di 160,75 non lontano dai 2 giapponesi Tobita e Hamada che con 166 punti e qualche centesimo, sono al 4° e 5° posto.
Oro e titolo mondiale con 179,25 al canadese Mark McMorris, seguito dal compagno di squadra Max Parrot argento con 178,25 e dal norvegese Marcus Kleveland bronzo con 176,25.
Gli altri azzurri sono usciti nelle qualificazioni, con Alberto Maffei 15°, Loris Framarin 37° ed Emil Zulian 38°.

Vittoria femminile ancora al Canada, con Laurie Blouin oro con 177,75 punti, davanti alla neozelandese Zoi Sadowski Synnott con 176,75 e alla giapponese Miyabi Onitsuka con 174,75. Non c’erano azzurre in gara al femminile.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti