E’ partita la spedizione di Cimenti, Gerlero e Koenig verso il Dhaulagiri

Di GIANCARLO COSTA ,

Dhaulagiri
Dhaulagiri

E’ partita la spedizione di Carlalberto “Cala” Cimenti, Davide Gerlero e lo svizzero Matthias Koenig verso il Dhaulagiri, montagna himalayana di 8167 metri. L’obbiettivo della spedizione è di salire in vetta e scendere in sci, per Cala Cimenti e Matthias Koenig, e in snowboard per Davide Gerlero, una prima assoluta in discesa.

Per Cala Cimenti si tratta del secondo tentativo su questa montagna dopo quello del 2009, che si è dovuto fermare a poco dalla vetta causa maltempo. Davide Gerlero che tenterà la discesa in snowboard, lo farà nel ricordo dell’amico Luca Borgoni, lo sfortunato snowboarder cuneese che ha perso la vita a luglio sul Cervino, che aveva ricevuto il finanziamento per andare in Nepal e scalare la montagna vincendo il concorso Mountopia.

Su snowpassion aggiornamenti sulla spedizione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti