E’ iniziata la Coppa del mondo di Snowboardcross a Lech Am Arlberg in Austria

Di GIANCARLO COSTA ,

Michal-Novotny-Pierre-Vaultier-Omar-Visintin-e-Nikolay-Olyunin.jpg (foto_FIS/Oliver_Kraus)
Michal-Novotny-Pierre-Vaultier-Omar-Visintin-e-Nikolay-Olyunin.jpg (foto_FIS/Oliver_Kraus)

Prima tappa di Coppa del Mondo di Snowboardcross con una suggestiva finale notturna a Lech Am Arlberg in Austria. Gara dominata dai nordamericani sia al maschile che al femminile. La canadese Dominique Maltais ha vinto la finale sulla connazionale Maelle Ricker, la giapponese Yuka Fujimori e la francese Deborah Anthonioz. Per l’Italia in gara Raffaella Brutto, che finisce 14a.  Vittoria nella finale maschile per l’americano Nate Holland sul canadese Tom Velisek, terzo  l'austriaco Mario Fuchs e quarto l’altro canadese Dan Csokonay. Tra l’altro finisce sesto l’americano Shaun Palmer, un mito dello snowboard che sembra non sentire il passare degli anni. Gl’italiani in gara erano Omar Visintin 10°, Luca Matteotti 15° e Alberto Schiavon 34°. Si replica domani in diurna.

Classifica SBX femminile Lech Am Arlberg (Aut)
1 MALTAIS Dominique  1980  (Can)
 2 RICKER Maelle  1978  (Can)  
 3 FUJIMORI Yuka  1986 (Gia)   
 4 ANTHONIOZ Deborah  1978  (Fra)
 5 RAMBERGER Maria  1986  (Aut)  
 6 JEKOVA Alexandra  1987  (Bul) 
 7 POZZO Oceane  1989  (Fra)     
 8 FREI Sandra  Frei (Svi)  

 14 Raffaella Brutto (Ita)

Classifica SBX maschile Lech Am Arlberg (Aut):
1. Nate Holland (Usa) 
2. Tom Velisek (Can)
3. Mario Fuchs (Aut)
4. Dan Csokonay (Can)
5. David Speiser (Ger)
6. Shaun Palmer (Usa)
7. Kevin Hill (Can)
8. Mateusz Ligocki (Pol)

10. Omar Visintin (Ita)15. Luca Matteotti (Ita)
34. Alberto Schiavon (Ita)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti