Dynafit Snow Leopard Day: l’iniziativa per la tutela del leopardo delle nevi

Di GIANCARLO COSTA ,

DYNAFIT snowleopard 1
DYNAFIT snowleopard 1

Sette manifestazioni internazionali nell´ambito del DYNAFIT SNOW LEOPARD DAY hanno permesso di raccogliere 5.542,38 euro. Per il secondo anno consecutivo DYNAFIT ha organizzato un evento itinerante di scialpinismo per una giusta causa: preservare dall'estinzione il leopardo delle nevi. In totale, quasi 1.100 scialpinisti hanno sciato la bellezza di 554.238 metri di dislivello, pari alla somma versata da Dynafit.

Sono sette i paesi che, tra il 26 febbraio e il 7 maggio 2011, hanno ospitato una tappa dello Snow Leopard Day: Germania, Italia, Austria, Norvegia, Svezia, Svizzera e Stati Uniti. Ad ogni singolo evento i partecipanti hanno dovuto percorrere con gli sci in 12 ore il maggior numero di metri di dislivello possibile. Perchè? Semplice: i metri conquistati sono stati convertiti da DYNAFIT in denaro contante (un centesimo per ogni metro di dislivello!) da destinare all´associazione Snow Leopard Trust .

L’idea della manifestazione ha riscosso un grande successo: partecipanti di ogni livello hanno percorso il tracciato con entusiasmo, senza badare alla velocità o alla forma, con l’unico intento di contribuire ad aumentare la somma della donazione. Lungo il percorso alcuni cartelloni hanno inoltre informato gli scialpinisti sulla situazione dei leopardi delle nevi.

In occasione dell´unica tappa italiana dello Snow Leopard Day, tenutosi il 9 aprile 2011 sull´Alpe Devero in Piemonte, DYNAFIT Italia ha potuto contare su oltre 40 partecipanti e raccogliere 34.060 metri di dislivello contribuendo alla donazione internazionale con 340.60 euro.

È dal 1981 che l´organizzazione Snow Leopard Trust si batte per la salvaguardia degli esemplari rimasti, impegnandosi al tempo stesso nello studio di questo felino a rischio di estinzione. DYNAFIT si identifica con questo elegante animale al punto tale da essersi posto, in veste di partner del progetto, l´obiettivo a lungo termine di proteggerne la specie.

Brad Rutherford, responsabile della Snow Leopard Trust è molto soddisfatto di questa collaborazione e ribadisce: «Sono convinto che tutte queste azioni che vengono compiute ogni giorno in tutto il mondo finiranno per garantire la sopravvivenza dei leopardi delle nevi in futuro». Il suo grazie va ai partecipanti e agli organizzatori di tutti i paesi.

Non resta quindi che aspettare lo Snow Leopard Day 2012: per fissare un nuovo record in termini di partecipanti e somma della donazione.

Per maggiori informazioni: www.dynafit.it

Fonte ufficio stampa Dynafit

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti