Due morti sul massiccio del Monte Bianco, sul Marbrè e sulla Tour Ronde

Di GIANCARLO COSTA ,

Tour Ronde (foto montblancguide.it)
Tour Ronde (foto montblancguide.it)

Uno sciatore è morto dopo essere stato investito nella tarda mattinata da una valanga staccatasi, al suo passaggio, sul massiccio del Monte Bianco. L'uomo, un americano di 39 anni, è deceduto in ospedale ad Aosta nonostante i tentativi di rianimazione. La slavina lo ha travolto a 3300 metri di quota, mentre insieme a due compagni di escursione stava iniziando la discesa del canale dei Marbré, una classica discesa di freeride, vicino al Dente del Gigante.

Un altro incidente mortale, sempre questa mattina, è accaduto sulla Tour Ronde (quota 3798 metri) nel massiccio del Monte Bianco, quando un gruppo di scialpinisti, dopo aver raggiunto la vetta, stavano per scendere la parete nord, un'altra classica dello sci ripido. Le cause della caduta mortale non sono note al momento. Il corpo è stato recuperato dalla gendarmeria di Chamonix.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa