Dominio norvegese a Ruka: vittorie di Johannes Klaebo nella 15km e di Marit Bjoergen nella 10km

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio femminile 10km di Ruka (foto fiscrosscountry)
Podio femminile 10km di Ruka (foto fiscrosscountry)

Speriamo di non assistere ad un monologo norvegese in questa Coppa del Mondo di sci di fondo, ma le premesse, con 4 uomini nei primi 8 e 4 donne nelle prime 6, ci sono tutte.

Nella gara maschile di Ruka in Finlandia, l’enfant prodige Johannes Klaebo sembra avere una marcia in più della concorrenza anche interna, e bissa nella 15 km Tecnica Classica il successo ottenuto ieri nella Sprint. Klaebo si impone in 33’38” sul connazionale Didrik Toenseth, 2° in 33’54” e sul finlandese Livo Niskanen 3° in 33’56”, prendendo la testa della classifica generale di Coppa del Mondo. In chiave azzurra la classifica vede il migliore degli italiani Dietmar Noeckler 30° in 35’15”, quindi un ottimo Federico Pellegrino 32° in 35’16” (e questo risultato promette bene per la Team Sprint Olimpica), quindi Giandomenico Salvadori 50° e Francesco De Fabiani 52°.

Gara femminile

La regina dello sci di fondo mondiale è sempre lei, l’immensa Marit Bjoergen. Gara anonima ieri nella sprint, ma appena messi gli sci nei binari di una 10 km, ecco salutare tutti per distacco. La più vincente fondista di tutti i tempi, siamo alla vittoria 110 e rotti in Coppa del Mondo, si aggiudica la gara in 25’07”, seguita sul podio dalla svedese Charlotte Kalla 2a in 25’24”, quindi completa il podio la norvegese Ingvild Flugstad Oestberg in 25’25”. Unica italiana in gara Ilaria De Bertolis, lontana dalle prime 54a in 27’27”. In classifica generale di Coppa del Mondo conduce Kalla su Bjoergen.

Domani si chiuderà il programma della tappa di Coppa del mondo di Ruka con la 10 km tecnica libera femminile e la 15 km tecnica libera maschile in diretta su Eurosport1 e RaiSport1 alle 9.45 e alle 12.00

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti